€ 7,49

€ 9,99

Risparmi € 2,50 (25%)

Venduto e spedito da IBS

8 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    PASQUALE CARMELITANO

    27/08/2016 12:04:49

    Un film condotto con una regia solida e navigata, attori perfetti, sembra di vivere quel momento in prima persona. La figura di Nixon è dapprima arrogante e fastidiosa, poi, nel finale, patetica e tormentata. Sono due ore di cinema gradevole e istruttivo. Lo consiglio vivamente.

  • User Icon

    Mauro Lanari (un grazie a Fabio)

    23/01/2010 13:20:03

    La missione Apollo 13 fu “un fallimento di successo” e la NASA si trovò coi fondi tagliati. Dal 1995 Ron Howard approfondisce l’esame di quale sia il prezzo dell’ammettere una sconfitta. Chi s’azzarda nell’autocritica, cioè in quel che dovrebbe costituire l'esempio più elevato della cultura ominide, finisce come il Nixon mostratoci da questo capolavoro dell’ex “Happy Days”: viene ridicolizzato pubblicamente, secondo una modalità paleoantropologica che premia solo il più forte in machismo, appeal e celodurismo, tipo il suo rivale Kennedy playboy e fotogenico, modello d'invidia per i maschi, oggetto del desiderio per le donne. Il Nixon finzionale della pellicola avrebbe meritato una presidenza a vita, invece è passato alla storia col suffisso “-gate” applicato a ogni nuovo scandalo statunitense. Il "family boy" Cunningham si sta prendendo una solenne rivincita personale grazie a una filmografia tutta focalizzata verso i giochi omicidi alla Nash, il matriarcato alla Dan Brown e adesso il governo democratico imperniato ancora su princìpi etologici o entomologici. La severa autoanalisi e la denuncia della propria fragilità restano sempre e comunque roba da perdenti, fallaci e falliti, “loser” vergognosi e irrecuperabili al confronto di santi ed eroi senza macchia, invitti e invincibili. Il darwinismo sociale, o forse meglio dire sociobiologico su base genetica, persiste nell’annientare una selezione del migliore fondata sulla saggezza consapevole ed esplicita della nostra fin qui irrimediabile incapacità di non sbagliare.

  • User Icon

    chiara

    29/05/2009 18:29:39

    bellissimo, assolutamente da vedere. forse un po' troppo veloce in alcuni punti, ma davvero un ottimo lavoro.

  • User Icon

    Giancarlo

    15/04/2009 12:21:49

    Magistrale! Meritava l'Oscar come miglior film. Assolutamente da vedere.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione
  • Produzione: Universal Pictures, 2009
  • Distribuzione: Universal Pictures
  • Durata: 122 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1);Spagnolo (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Ebraico; Inglese; Italiano; Portoghese; Serbo-croato; Sloveno; Spagnolo
  • Formato Schermo: Widescreen
  • Area2
  • Contenuti: scene inedite in lingua originale; dietro le quinte (making of); interviste; commenti tecnici