Offerta imperdibile
Salvato in 75 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
I fucili
18,05 € 19,00 €
LIBRO
Venditore: IBS
+180 punti Effe
-5% 19,00 € 18,05 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
18,05 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Max 88
19,00 € + 4,00 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
LIBRERIA KIRIA
19,00 € + 4,90 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
18,05 € + 5,95 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
19,00 € + 5,49 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
LIBRIAMO
19,00 € + 5,49 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Multiservices
19,00 € + 5,50 € Spedizione
disponibile in 8 gg lavorativi disponibile in 8 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
19,00 € + 5,90 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
18,05 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Max 88
19,00 € + 4,00 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
LIBRERIA KIRIA
19,00 € + 4,90 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
18,05 € + 5,95 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
19,00 € + 5,49 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
LIBRIAMO
19,00 € + 5,49 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Multiservices
19,00 € + 5,50 € Spedizione
disponibile in 8 gg lavorativi disponibile in 8 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
19,00 € + 5,90 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
I fucili - William T. Vollmann - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

€ 19,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione


È trascorso ormai ben più di un secolo da quando sir John Franklin raggiunse il Circolo Polare Artico con due navi, in cerca del mitico Passaggio a Nordovest, per ritrovarsi avvolto in un feroce sudario di morte e di gelo. Ora, in quegli stessi luoghi, giunge un altro uomo bianco con una strana uniforme addosso che gli vale, presso gli Inuit, il soprannome di Capitan Sottozero. Non è chiaro quale sia il suo vero scopo: forse esplorare di nuovo quelle terre magnifiche e ingrate, scoprendo quanto l'uomo bianco e i suoi fucili abbiano contribuito ad alterarne l'equilibrio; forse ritrovare le tracce della spedizione maledetta e ripercorrerne fisicamente gli stenti, per poi poterne scrivere con la forza dell'esperienza; o forse rivivere gli amori di Franklin per una donna Inuit, fino a trasformarsi nell'incarnazione vivente di sir John. Nel sesto dei Sette Sogni, la serie imponente di romanzi dedicati alla colonizzazione del continente nordamericano, dai vichinghi fino alle guerre indiane, William T. Vollmann dipinge un affresco sospeso tra mito e storia, tra passato e presente, unendo a un rigoroso lavoro di documentazione una sensibilità paesaggistica e la potenza di una scrittura visionaria e barocca.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2018
15 novembre 2018
498 p., ill. , Brossura
9788875219826

Valutazioni e recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
(1)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Rit
Recensioni: 5/5

Vollmann non nasconde nei suoi candidi e maniacali romanzi di avere a cuore la salvezza del mondo, e al riguardo dei fucili sente di aver potuto tastare con mano e con la mente che l’utilizzo dei fucili ha peggiorato la vita sul continente. I fucili hanno provocato lo sterminio e l’estinzione di fatto di molte specie animali, con conseguente problema di sostentamento per le popolazioni che vivevano della caccia di quelle specie così estinte, poi non c’è bisogno di chissà quale acuta lungimiranza per accorgersi che l’evoluzione dei fucili ha condotto da parecchio tempo nei paraggi dell’auto-distruzione in quanto specie umana.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Voce della critica

William T. Vollmann, il corpo della Terra

di Matteo Meschiari

Pare che sia molto difficile iniziare un pezzo su William T. Vollmann senza fare una dichiarazione di smarrimento cognitivo, dichiarazione che, a giudicare dalla critica in circolazione, ha assunto la forma di autentica figura retorica. Retorica o meno, dopo la dichiarazione-incipit che paga pegno alla mirabolante, monumentale varietà dell’opera vollmanniana eccetera eccetera, troveremo l’immancabile affermazione che, in presenza di tale libro (quello da recensire), sarebbe difficile o addirittura ingenuo riassumere il plot perché qui non si può parlare veramente di un romanzo eccetera eccetera. Così, dopo l’affermazione postmodernista che ci ricorda che saggio e narrativa vanno a braccetto, è di rito la non troppo approfondita digressione sullo stile proteiforme, ovviamente collegato (ma non si capisce come) al camaleontico stile di vita dell’autore. Dopo il carotaggio sullo stile, una noterella un po’ dotta un po’ di colore, ed ecco raggiunte le 8000 magiche battute: il pezzo su Vollmann è pronto.

Ora, mi perdonerete se mi gioco in bile il primo migliaio di caratteri, ma lo faccio perché ci sono autori che ad apertura di pagina meriterebbero un approccio più frontale: “perché hai scritto questo libro?”, “perché hai scritto I fucili?” Non è una domanda innocua del tipo “ehi amico che cosa hai voluto dire qui”? È una domanda del tipo “che cazzo ci fai nella mio giardino?”. Non basta quindi rispondersi a metà raccontando un pezzetto di trama, prendendo il lettore per mano e ragguagliandolo sul ciclo dei Sette sogni, additando la premessa tematica e cioè che i suddetti fucili dati in mano ai Nativi del grande Artico canadese sono stati uno strumento di auto-colonizzazione distruttrice. Nessuna di queste cose risponde davvero alla domanda “perché hai scritto I fucili?”. E ogni non-risposta (tematica, biografica, stilistica, metaletteraria) è una distrazione che allontana dal nucleo reale, e che disinnesca pietosamente il libro.

Recensione completa su Alfabeta2

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore