Full Monty. Squattrinati organizzati

The Full Monty

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: The Full Monty
Paese: Gran Bretagna; Stati Uniti
Anno: 1997
Supporto: DVD
Salvato in 18 liste dei desideri

€ 10,25

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (8 offerte da 7,90 €)

Cinque operai e un caporeparto di Sheffield, tutti disoccupati, decidono di esibirsi in uno spogliarello integrale, riscuotendo un grande, quanto inaspettato, successo.
4,4
di 5
Totale 5
5
3
4
1
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    EruannieCaline

    11/10/2018 14:00:25

    scelto inizialmente per la presenza di Robert Carlyle (qui l'esatto opposto dello psicopatico Begbie di "Trainspotting") e finito per amare in ogni sua parte. Senza troppi sentimentalismi e drammi, questa commedia inglese sa raccontare la crisi della vita della classe operaia e le sue conseguenze in modo leggero, mai scontato e strappando la giusta quota di risate. un film da vedere e rivedere

  • User Icon

    Gianpiero

    19/09/2018 14:53:24

    Full monty è un film che scorre liscio come l'olio fino ai titoli di coda. Una commedia fine, senza eccessi, senza colpi di scena, non ha rimandi politici, non ha significati profondi nascosti, eppure appassiona. Sembrano stralci di vita reale tutte quelle azioni, decisioni, reazioni che compiono i protagonisti, persone assolutamente normali, non caricature. Un film che fa della semplicità la sua forza. Divertente, per niente noioso, e che, lo ammetto, può farti alzare dalla sedia e farti ballare a ritmo di Hot Stuff di Donna Summers. Un cult, da vedere ad ogni costo

  • User Icon

    nadia

    11/03/2011 23:11:03

    Una commedia intelligente, che fa ridere dall'inizio alla fine senza essere stupida. Un caso raro nel panorama cinematografico contemporaneo...

  • User Icon

    Simone

    13/11/2005 23:20:12

    Grandissimo! Colonna sonora da urlo, sembra di respirare l'aria british: il kitsch tipico delle abitazioni, i pubs, i fish and chips, le problematiche sociali di un ex sito industriale come Sheffield. Ottimo Robert Carlyle (vedete anche La canzone di Carla e Go now, pellicole più impegnative). Per gli amanti del genere consiglio Grazie signora Tatcher, oppure jimmy Grimble, nonchè Billy Elliot. Rispondendo all'altra recensione vorrei sottolineare come in Gran Bretagna la questione sociale non è stata risolta dopo la fine dell'era Tatcher: oggi, anzi, la situazione è peggiorata: meno male che Blair è un labour.....

  • User Icon

    dylan

    11/04/2005 19:20:10

    Un film che riesce a descrivere con ironia e dramma la situazione sociale in cui versava l'Inghilterra ai tempi della Tatcher.Bravi attori,musiche azzeccate.Se vi piace il genere guardate anche Billy Eliot.

Vedi tutte le 5 recensioni cliente
  • Produzione: 20th Century Fox Home Entertainment, 2000
  • Distribuzione: Terminal Video
  • Durata: 92 min
  • Lingua audio: Inglese (Dolby Surround 2.0 - stereo);Francese (Dolby Surround 2.0 - stereo);Italiano (Dolby Surround 2.0 - stereo)
  • Lingua sottotitoli: Olandese; Inglese; Francese; Greco; Italiano
  • Formato Schermo: 1,85:1
  • Area2
  • Contenuti: trailers
  • Robert Carlyle Cover

    Attore scozzese. Approdato a Londra dalla nativa Scozia, dove compie l’apprendistato sulle scene, deve la sua prima notorietà all’incontro con K. Loach. La sua interpretazione in Riff-Raff (1990), nel ruolo intenso e insieme misurato di un operaio edile, lo rivela al grande pubblico e gli apre le porte del cinema britannico e internazionale. Attore asciutto nel fisico e nel modo di porsi sullo schermo, è protagonista, o comprimario di rango, in Safe (1993) di T. Haynes, Trainspotting (1996) di D. Boyle, Go Now (1996) di M.?Winterbottom, Full Monty (1997) di P. Cattaneo, Le ceneri di Angela (2000) di A. Parker, Eragon (2006) di S. Fangmeier e 28 settimane dopo (2007) di J.C. Fresnadillo. Insieme con altri colleghi, fonda a Londra nel 1991 la Raindog Theatre Company. Approfondisci
  • Tom Wilkinson Cover

    "Attore inglese. Laureato in letteratura, è attivo in televisione e al cinema dalla metà degli anni ’70, ma è solo nel 1997 che ottiene una certa notorietà, interpretando uno degli improvvisati spogliarellisti in Full Monty - Squattrinati organizzati di P. Cattaneo. Nel cast di Ragione e sentimento (1995) di A. Lee e di Oscar e Lucinda (1997) di G. Armstrong, ritrova il successo di pubblico nei panni del farmacista, aspirante attore, in Shakespeare in Love (1998) di J. Madden. Nel 2002 ottiene una nomination all’Oscar come protagonista del drammatico In the Bedroom di T. Field. Nella sua filmografia successiva spiccano La ragazza con l’orecchino di perla (2003) di P.?Webber, Se mi lasci ti cancello (2004) di M.?Gondry e Stage Beauty (2004) di R.?Eyre. Nel 2005 è padre Moore, prete esorcista... Approfondisci
Note legali