Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Full of life - John Fante - copertina

Full of life

John Fante

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Alessandra Osti
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2009
In commercio dal: 27 ottobre 2009
Pagine: XIX-177 p., Brossura
  • EAN: 9788806171421
Salvato in 43 liste dei desideri

€ 11,88

€ 12,50
(-5%)

Punti Premium: 12

Venduto e spedito da IBS

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

Full of life

John Fante

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Full of life

John Fante

€ 12,50

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Full of life

John Fante

€ 12,50

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale


«In "Full of Life" sono i dialoghi ad assicurare il gusto e la piccantezza. Litigi trattenuti, venati di umorismo e di nonsense, che gravitano intorno a un pretesto tipico della comicità: il sipario trasparente e sottile che divide il pensiero dell'uomo e quello della donna».Paolo Giordano

"È la storia di un uomo e di sua moglie, di come diventano genitori di un bellissimo bambino": questa - per usare le parole di Fante in una lettera alla madre - l'idea portante di "Full of life". Ma, come in tutti i romanzi del grande narratore americano, è molto difficile riassumere le invenzioni, l'ironia, le meraviglie della sua scrittura: si può solo goderne il divertimento e la forza che la ispirano. Pubblicato nel 1952 e qualche anno dopo adattato per il cinema (con tanto di nomination all'Oscar per la migliore sceneggiatura), è il libro più comico e autobiografico scritto da John Fante, il suo ultimo romanzo prima del lungo silenzio durato oltre venticinque anni. E dunque ecco John e sua moglie Joyce alle prese con l'arrivo del loro primo figlio, l'improvviso attacco di una schiera di voraci termiti alla loro casa di Los Angeles, il soccorso di papà Nick, il "più grande muratore della California", e ancora una serie interminabile di piccole disavventure e litigate, tra lacrime, sorrisi, crisi mistiche e formidabili bevute di vino.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,45
di 5
Totale 17
5
10
4
5
3
0
2
2
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    And the Oscar goes to ….

    01/09/2020 18:17:43

    Piaciuto

  • User Icon

    Chiara R.

    26/02/2019 09:34:19

    Questo è con molta probabilità il libro più celebre e più divertente di John Fante ma soprattutto più autobiografico, nel quale l'autore parla della gravidanza di sua moglie Joyce, pur rimanendo in una sorta di limbo esistenziale situato a metà strada, fra il diventare padre e l'essere ancora un figlio. Emozionante e molto divertente

  • User Icon

    AdrianaT.

    16/12/2018 09:46:21

    È sempre bello, dopo un bel po', rileggere John Fante. Ti riporta in quel mondo lì, da Confraternita dell'uva; con quel padre lì, cocciuto come un mulo, pronto a calorosi slanci di generosità tanto quanto a meschini ricatti morali, che nella foga di semplificarti la vita a modo suo, te la complica irrimediabilmente. Full of life trasuda vita, sudore e conflitti, e non sai mai quando e quanto è giusto cedere e chi è giusto che ceda, ma Fante sa come raccontarlo e lo fa nel suo modo semplice, ma intenso e vero, senza giudicare o indurti a farlo. A me piace.

  • User Icon

    luca antonio

    20/09/2018 10:34:51

    John Fante ha fatto per la letteratura ciò che Francis Ford Coppola ha testimoniato nella cinematografia con il Padrino: entrambi si sono avvalsi della comune radice culturale di provenienza, narrando le loro storie filtrate dalle memorie famigliari. Full of life, come quasi tutte le storie di Fante, ritaglia la figura paterna al centro della vicenda autobiografica, facendone l'unico eroe capace di risolve il problema di voraci termiti che hanno invaso la nuova abitazione, incautamente comprata per la giovane sposa in attesa del primo figlio. Quello che incanta in Fante è la scrittura, ricca di dialoghi fulminanti carichi di ironia. Il padre abruzzese, così come la madre, sono rimasti profondamente italiani, senza cercare di nasconderlo o provare più di tanto ad integrarsi. John un po' se ne vergogna, ma è tale l'odio-amore e la stima che nutre per il muratore-padre che va a prelevarlo a centinaia di chilometri, convinto che lui saprà cosa fare. Nessuno meglio di Fante ha scritto di quella emigrazione di inizio secolo.

  • User Icon

    Daniele

    29/10/2017 15:21:05

    Nonostante la fama di Fante ho trovato il romanzo monotono, non pessimo, ma comunque non lo consiglio a nessuno

  • User Icon

    cookina10

    16/10/2017 08:58:19

    Letto abbastanza velocemente, avevo delle aspettative piuttosto alte che sono ahimè rimaste deluse. L'ho trovato piuttosto insignificante sinceramente

  • User Icon

    TDNLawyer

    01/03/2017 16:35:45

    John Fante è un grande scrittore con straordinarie doti espressive. Questo è un bellissimo romanzo. Eccellente. In assoluto, tra i più belli che abbia letto. Commovente il rapporto dell'autore con suo padre. Quando sono arrivato alle ultime pagine del libro ho rallentato il ritmo della lettura perché mi dispiaceva finirlo. Ma il rimedio c'è: rileggerlo.

  • User Icon

    Truedefender

    26/01/2015 11:46:21

    Gran bel romanzo. Mi ha fatto riflettere, commuovere, sorridere rimanendo interessante dall'inizio alla fine. Fante, davvero un grande scrittore!!

  • User Icon

    Giuseppe

    02/11/2013 14:10:44

    Forse non è tra i più famosi ma è un libro fantastico. Chiunque venga dal sud non potrà non amare il vecchio Nick, il più grande muratore della california. Il padre che tutti vorremmo avere descritto dalla grande penna di Fante..consigliatissimo

  • User Icon

    Nicola59

    14/01/2013 13:04:38

    Libro bellissimo, dolce ed emozionante: a volte divertente e a volte commovente. Lettura godibilissima e trascinante come nello standard di Fante. Questo libro è entrato nella mia personale "hall of fame". Da leggere.

  • User Icon

    Paolo Guazzotti

    12/09/2011 15:27:55

    Reggendolo e leggendolo vi dimenticherete delle vostre mani. Un libro struggente e divertente, strepitoso nella sua capacità di descrivere l'amore tra padre e figlio, tra moglie e marito, mescolando comicità e malinconia e con uno dei più bei finali che siano mai stati scritti.....talmente bello da stordirvi.

  • User Icon

    nini11

    21/05/2010 19:29:53

    Ho scoperto John Fante tre giorni fa è sono già al secondo libro, e in possesso di altri due. Da un sacco di tempo non trovavo una lettura così scorrevole e umana. E in fondo lui non fa che parlare di sè stesso, e della sua vita, della sua famiglia, delle sue disavventure tragicomiche. Ma forse proprio per questo mi piace moltissimo. Consigliatissimo a chi ne ha un po' abbastanza delle trame cervellotiche di cui abbondano le librerie oggigiorno.

  • User Icon

    Sara

    30/01/2008 23:41:54

    Si parte subito in quarta in questo libricino, gia’ dentro casa e pienamente all’nterno della storia: “Era una casa cosi’ grande perche’ avevamo progetti grandiosi. Il primo era gia’ li’, una sporgenza all’altezza del punto vita, una cosa dai movimenti sinuosi...” che incipit! Mi piace. E poi si continua ad ascoltare un uomo che sa guardare e parlare. Non c’e’ nessuna verita’ da annunciare per lui, nel suo racconto, perche’ un giorno lui ama quello che ha davanti ed il giorno dopo si commisera di dover sopportare la stessa cosa. E’ simpatico, confuso ed onesto. Chi legge vorrebbe averlo come marito, e vorrebbe essere esattamente come sua moglie - oppure desidererebbe essere come lui ed avere una moglie come la sua, ça depend, io non posso saperlo. La mamma che sviene ogni volta che vede tornare o ripartire uno dei suoi figli e’ teatrale ed al tempo stesso credibilissima... ma il padre: lui e’ davvero poesia. Tutto quello che dice o fa attraverso il racconto di Fante e’ meglio di quello che ci si aspetta da lui, nonostante ci si aspetti molto. Lui si arrabbia piu’ di quanto dovrebbe, perdona piu’ in fretta, ripara quello che non dovrebbe e non ripara quello che dovrebbe, accusa gli altri e poi rinuncia a difendersi, dorme invece di essere sveglio... e fa un sacco ridere. Bravo, bravissimo!

  • User Icon

    gemi

    22/04/2006 12:09:11

    libro senza eroi e senza mostri, racconto senza colpi di scena e con brevi momenti di umana ( e non flmica) tensione. eppure si legge da cima a fondo come una fiaba. Fante si racconta, come comodamente seduto al bancone, e quel che rende queste pagine meravigliose è la volontà di cogliere meraviglia in una sequenza di attimi qualunque

  • User Icon

    alessandro Nobili

    02/11/2004 10:42:36

    Mi sono avvicinato a questo libro, dopo aver letto ask the dust...Beh il genio di Fante è senza confini, riesce a far sorridere nei momenti di sofferenza, riesce a trasformare una situazione odiosa in un siparietto allo stesso tempo commovente e piacevole. Una grande libro educativo e raffinato: il libro di una vita!

  • User Icon

    luana rossini

    09/07/2002 13:09:43

    Un libro veramente pieno di vita, commovente, vero. Libri così ti riconciliano col mondo facendoti ricordare l'importanza dei veri sentimenti e delle "cose" vere.

  • User Icon

    Giorgio

    11/12/2001 17:49:59

    Come sorridere della vita con il padre, mentre si aspetta il primo figlio,e rivedere i propri difetti con ironia e tanto amore per il prossimo. Gran bel libro, da fare leggere ai propri figli e anche agli amici, oltre che al consorte, che capirà i tuoi stati d'animo.

Vedi tutte le 17 recensioni cliente
  • John Fante Cover

    John Fante è nato in Colorado all'inizio del Novecento, figlio di un abruzzese emigrato in America nel 1901. Dopo un'infanzia turbolenta, si diploma e inizia a fare lavoretti precari, tra cui il tuttofare per uno studio professionale, lo sguattero in bar e ristoranti e l'operaio in una fabbrica di pesce in scatola. Stanco della provincialità di Boulder, si trasferisce a cercar fortuna a Los Angeles, nel 1930. Qui inizia a frequentare l'Università: non è uno studente brillantissimo, ma si avvicina alla scrittura e alla sceneggiatura (prende i primi contatti con Hollywood: sarà poi sceneggiatore anche per Dino De Laurentiis). Del 1936 è il suo primo romanzo, La strada per Los Angeles, che però sarà pubblicato postumo (nel 1985 in America,... Approfondisci
Note legali
Chiudi