Categorie
Artisti: Pet Shop Boys
Supporto: CD Audio
Numero dischi: 1
Etichetta: PLG UK Frontline
Data di pubblicazione: 19 maggio 2006
  • EAN: 0094636285924
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 11,92

€ 15,90

Risparmi € 3,98 (25%)

Venduto e spedito da IBS

12 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello
Disco 1
  • 1 Psychological
  • 2 The Sodom and Gomorrah Show
  • 3 I Made my Excuses and Left
  • 4 Minimal
  • 5 Numb
  • 6 God Willing
  • 7 Luna Park
  • 8 I'm with Stupid
  • 9 Casanova in Hell
  • 10 Twentieth Century
  • 11 Indefinite Leave to Remain
  • 12 Integral

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    giovanni

    11/11/2009 12.10.59

    Questo ultimo album dei grandi pet shop boys é semplicemente fantastico, eccezionale, sono tornati ai livelli dei loro anni d'oro. Sono molto felice di questo.

  • User Icon

    roberto pensieri

    16/06/2006 09.52.38

    Dopo Bilingual, Nightlife e Release che, a mio giudizio, sono stati dischi un tantino deludenti, finalmente un album in cui riemerge tutto il talento dei grandi Pet Shop Boys. Bello, tutto bello dal primo al dodicesimo pezzo. Lo consiglio davvero a tutti.

  • User Icon

    Danger

    30/05/2006 15.16.57

    UN AUTENTICO, PICCOLO GIOELLO! I Pet Shop Boys tornano dopo 4 anni da Release con un disco prodotto da Trevor Horn, ecclettico producer UK (Art Of Noise e Bell & Sebastian, per esempio). Il disco si mantiene in perfetto equilibrio tra il pop degli anni d'oro (The Sodom and Gomorrah Show, I'm With Stupid e Integral) continuando l'apertura verso il pop d'autore già intrapresa in Release. E di questo sono emblematici brani come Numb (composto da Diane Warren), Indefinite Leave To Remain, I Made My Excuse And Left e Casanova In Hell, dove la parte orchestrale è curata magistralmente da Horn soprattutto nella parte degli archi. Presenta anche una certa critica alla politica d'oltremanica come in Integral contro le ID card e Indefinite Leave To Remain sulla politica dell'immigrazione. I'm With Stupid è invece una satira sul rapporto Bush-Blair. L'album è perciò notevole e si pone alla pari della produzione più curata del duo, Behavior del 1990, ponendosi tuttavia in bilico tra il passato dance e il presente più pop del duo, provocando probabilemtne divisioni sia tra la critica che tra i fans, ma i PSB sono fatti così, prendere o lasciare!

  • User Icon

    andrea gemma

    25/05/2006 01.31.42

    E' impensabile misurare questo prodotto con gli standard pop attuali... ormai "loro sono loro", classici come pochi (anzi antichi, ma lo sono sempre stati dai tempi di West End Girls), fedeli e coerenti e per questo sempre credibili, da odiare o amare senza mezze misure, ma da rispettare comunque. Un confronto eventualmente si può fare nell'ambito della loro precedente produzione: allora è sicuramente uno dei loro lavori migliori, da collocare al fianco di un "Actually" o di un "Behaviour". Trevor Horn torna alla produzione del duo, rispettando al massimo lo stile dei PSB nei momenti più ballabili e movimentati, ma conferendo un respiro più ampio e profondo ai momenti più intimi e melodici, in cui la non notevole presenza vocale di Tennant viene supportata da un sofisticato ma mai invadente apparato orchestrale. Si avverte una profonda unità e continuità nel CD, dovuta anche al fatto che per la prima volta dopo decenni, la band affida completamente un proprio lavoro ad un unico produttore e senza affiancarlo. La squadra che Horn raggruppa in questo album è più che mai collaudata: un drappello di veri e propri pilastri della produzione musicale britannica degli ultimi anni (S.Lipson, A.Dudley, P.Palmer, T.Niles, G.Wright) ed alla fine il risultato si colloca perfettamente, miracolosamente, sorprendentemente, tra il plasticoso circo dell'eccesso di Very ed il presuntuoso ed artificioso rigurgito acustico di Release. Apprezzabile il bonus CD della edizione limitata, ma anche i remix e gli inediti che hanno accompagnato l'uscita del primo singolo I'm With Stupid. Strepitosa come sempre la grafica, stavolta all-black.

  • User Icon

    Domenico

    23/05/2006 09.14.13

    Fundamental è un gioiellino che resterà nella magica storia dei Pet Shop Boys. E' una autocelebrazione della loro maestria. Un piccolo capolavoro. Skuitty

  • User Icon

    eugenio

    20/05/2006 21.43.22

    DA REALESE SI PASSA DA UNA CUSTODIA BIANCA AD UNA NERA,DALLA NATURA CON FIORI ALLE ATMOSFERE FREDDE DEI NEON CHE SONO PRESENTI NEL NUOVO ALBUM.I BOYS SONO STATI ISPIRATI DAL GENIO DI DAN FLAVIN -NEON ARTIST FUNDAMENTAL E' IL RISULTATO DI OLTRE 20 ANNI di musica DEI PETS,L'ALBUM DELLA MATURITA' DOVE SI MISCELANO SONORITA' DI PLEASE -PSYCHOLOGICAL- A RELEASE -INDEFINITE LEAVE TO REMAIN-.UN ALBUM CURATO DA SAPIENTI EFFETTI SONORI(TREVOR HORN INSEGNA) CHE SI LEGANO ALLA CANZONE,IN CASANOVA IN HELL..."HER SHARP PERCEPTION-HE COULDN'T GIVE AN ERECTION" GLI ARCHI VANNO GIU' IMPOTENTI,QUINDI UN ALBUM CHE SI ASCOLTA MA SI "VEDE " !O COME IMMAGINARE IL LUNGO INTRO DI -I MADE MY EXCUSES AND LEFT-CON QUELLA VOCE STROZZATA "I M ALL ALONE AGAIN-I'M ALL ALONE" TRA METROPOLITANE E CLACSON DI AUTO FINO ALLO SBATTERE DELLA PORTA...."I WALKED INTO THE ROOM, IMAGINE MY SURPRISE". UN ALBUM POLITICALLY CORRECT!CI SONO LE BALLATE DA SOGNO NELLE CALDE ATMOSFERE DI -LUNA PARK- CASANOVA IN HELL-NUMB -DI DIANE WARREN SEMPLICEMENTE TUTTE DA BRIVIDO! C'E' L'ENERGIA DI -SODOM & GOMORRA SHOW-INTEGRAL- MINIMAL-I'M WITH STUPID- E PER VIAGGIARE LA SPLENDIDA -20TH CENTURY-E PER FINIRE -GOD WILLING-. INSOMMA TRA PAURE DEI NOSTRI TEMPI(PSYCHOLOGICAL-INTEGRAL-INDEFINITE LEAVE TO REMAIN-)TRA AMORI INFINITI (CASANOVA IN HELL-NUMB-I MADE MY EXCUSES AND LEFT-)O L'IRONICA -I'M WITH STUPID.SI VIAGGIA DALL' 84 AD OGGI IN 48 MINUTI E 37 SECONDI DI GRANDE MUSICA. L'ALBUM E' DEDICATO AMAHMOUD ASGARI E AYAZ MARHONI,DUE GIOVANI RAGAZZI IMPICCATI DAL REGIME IRANIANO SOLO PERCHE' SI AMAVANO. we love psb

Vedi tutte le 6 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione