Categorie

Benedetta Palmieri

Editore: Feltrinelli
Collana: I narratori
Anno edizione: 2011
Pagine: 140 p. , Brossura
  • EAN: 9788807018640

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Elena

    10/11/2013 13.44.12

    Napoli, il suo folklore, la sua gente, i suoi colori, le sue grida, la sua confusione, le sue superstizioni. Questo libro è per chi ama Napoli e per chi vuole sorridere della morte, con un pizzico di magia e di scaramanzia. Per chi non è mai stato a Napoli e non sa cosa si perde, per chi ha perso qualcuno e ora è pronto a ricordarlo con una malinconica risata. Uno stile spassoso e commovente, per un libro che è difficile inquadrare ma che si lascia leggere tutto d'un fiato, racconto dopo racconto. Se fosse un film, avrebbe la regia di David Lynch e la colonna sonora di Ozzy Osbourne e Mario Merola. Una vera chicca narrativa.

  • User Icon

    Mara

    07/06/2012 08.18.36

    Mi è piaciuto moltissimo. Non so dire bene la ragione, perché è un libro strano, che non riesci a inquadrare bene. Però è bello, umano, leggero, ironico, triste. E poi è un libro vivo... alla faccia della morte!

  • User Icon

    Giorgio

    11/11/2011 10.37.59

    Benedetta riesce a descrivere con questi racconti il punto di vista degli attori principali che gravitano attorno al mesto finale che la vita ci riserva, spassosa e a tratti commovente, la sua Napoletanità colora personaggi improbabili e da un tocco quasi teatrale a un libro delizioso.

Scrivi una recensione