Fuochi - Marguerite Yourcenar - ebook

Fuochi

Marguerite Yourcenar

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Bompiani
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 192,58 KB
Pagine della versione a stampa: 120 p.
  • EAN: 9788858765500
Salvato in 3 liste dei desideri

€ 2,99

Punti Premium: 3

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

"Nato da una crisi passionale, 'Fuochi', si presenta come una raccolta di poesie d'amore, o, se si preferisce, come una serie di prose liriche collegate fra loro sulla base di una certa nozione dell'amore. Come tale, l'opera non ha bisogno di commenti, in quanto l'amore totale, imponendosi alla vittima come malattia e insieme come vocazione, è da sempre una realtà dell'esperienza e un tema fra i più visitati della letteratura. Si può tutt'al più ricordare che ogni amore vissuto, come quello che ha dato origine al libro, si fa e poi si disfa all'interno di una determinata situazione, grazie a un complesso miscuglio di sentimenti e di circostanze che in un romanzo formerebbero la trama stessa della vicenda mentre in una poesia sono il punto di partenza del canto." (Dalla Prefazione dell'autrice)
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4
di 5
Totale 4
5
1
4
2
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    N

    23/06/2019 11:43:16

    Un libro che parla di Amore e di Passione. Secondo me il senso di Fuochi è racchiuso in questa frase: "si dice: pazzo di gioia. Si dovrebbe dire: savio di dolore."

  • User Icon

    sergio

    06/03/2019 21:04:22

    L'amore si tinge di assoluto e di totalità, in queste pagine. La Yourcenar sa amare e sceglie di amare solo così, come una folle. Ma le passioni violente sono destinate a fini violente. Bruciano. Fuochi è un grido di dolore, che lacera le corde vocali con quella foga rabbiosa dei cuori spezzati. Perché tacere è morire, e Marguerite non ci sta. Scrive allora queste pagine di pietrificante bellezza. Pagine difficili da sciogliere, immediate da sentire. Pagine con cui libera, riscatta, salva.

  • User Icon

    Nathanael

    16/07/2007 22:44:54

    Opera della maturità di Marguerite Yourcenar, Fuochi è una raccolta di prose liriche sulla passione amorosa. I soggetti di ispirazione classica (da Omero, Sofocle, ma anche dal Vangelo) vengono riletti fuori dalla storia, elevati ad archetipi eterni da una scrittura violentemente espressionista. In qualche caso l'estro visionario sfugge di mano e l'operazione lascia perplessi, ma quando si ritrova l'amore dell'autrice per i classici (è il caso del primo scritto, Fedra) si riscopre la Yourcenar migliore. Alternati alle prose ci sono brevissime notazioni, appunti, riflessioni sulle diverse forme della passione: uno sfogo lirico esile e talvolta criptico, che aggiunge alla raccolta solo qualche rimando autobiografico.

  • User Icon

    sara

    19/09/2005 00:01:51

    bellissimo,meraviglioso,travolgente.poesia pura...

Vedi tutte le 4 recensioni cliente
  • Marguerite Yourcenar Cover

    Marguerite Yourcenar, pseudonimo di Marguerite Cleenewerck de Crayencour, è stata una scrittrice francese. È stata la prima donna eletta alla Académie Française.La Yourcenar fu educata privatamente dal solo padre in una villa a Mont Noir nel nord della Francia. La bambina si dimostrò subito una lettrice precoce, interessandosi a soli 8 anni alle opere di Jean Racine e Aristofane e imparando a dieci il latino e a dodici il greco. All'età di diciassette anni, a Nizza, Marguerite de Crayencour pubblica sotto lo pseudonimo di "Marg Yourcenar" la prima opera in versi: Le jardin des Chimères; scelse questo pseudonimo con l'aiuto del padre, anagrammando il suo cognome.Nel 1939, allo scoppio della Seconda Guerra Mondiale si trasferì negli Stati... Approfondisci
Note legali