Fuori controllo

Edge of Darkness

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Edge of Darkness
Paese: Stati Uniti
Anno: 2009
Supporto: DVD
Salvato in 7 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (6 offerte da 8,68 €)

Thomas Craven è un veterano detective della omicidi al Dipartimento di polizia di Boston e un padre single. Quando la sua unica figlia, la ventiquattrenne Emma, viene uccisa sulla porta di casa, tutti presumono che il vero bersaglio fosse lui. Ma presto l'uomo inizia ad avere dei sospetti e si imbarca in una rischiosa missione per scoprire la doppia vita della figlia che ne ha provocato l'omicidio. L'indagine lo porta in un mondo pericoloso fatto di spionaggio industriale, collusioni governative e omicidi, e inevitabilmente la sua strada si incrocia con quella di Darius Jedburgh, inviato per eliminare delle prove. La ricerca solitaria di Craven per comprendere la morte della figlia si trasforma in un'odissea, fatta di scoperte emotive e redenzione.
3,67
di 5
Totale 6
5
2
4
1
3
2
2
1
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Max Pax

    05/02/2020 08:11:08

    Un Mel Gibson semi datato con carisma da arma letale. Ottimo action thriller ben costruito.

  • User Icon

    Ernesto

    31/12/2019 10:32:30

    Poco credibili le circostanze che hanno portato alla morte di Emma, e al grave ferimento della sua amica Melissa. La prima centrata in pieno sulla porta di casa da una fucilata sparato da un'auto in corsa, proprio nel momento esatto che stava uscendo di casa. La seconda centrata in pieno e con lei la portiera, proprio mentre stava uscendo dall'auto di Thomas da un'auto che arrivava a forte velocità. Comunque volendo crederci in entrambi i casi sarebbe stato un sincronismo perfetto.

  • User Icon

    Pasquale

    10/04/2014 14:53:40

    Bel film, ma da Mel mi aspetto molto di più

  • User Icon

    Massimo

    06/10/2010 20:27:31

    Mah, confuso polpettone di temi visti e rivisti. La mutinazionale "nucleare" cattiva, i bravi ragazzi che vogliono denunciare il complotto, i politici corrotti e i servizi deviati. Alla fine ne esce un giallo alquanto moscio e sconclusionato, fino al lacrimevole (e un po' patetico) finale.

  • User Icon

    BillyRey

    03/09/2010 12:23:20

    Ho visto il film questa mattina, niente male, devo dire che è una pellicola interessante nella trama e conferma Mel Gibson attore di grande duttilità.

  • User Icon

    Simone

    13/07/2010 21:21:38

    Mel Gibson è tornato sul grande schermo dopo molti anni, passati a lavorare solo dietro la macchina da presa, il suo ritorno sono franco non mi ha stupito. Ricopre il ruolo di un detective spietato per arrivare a scoprire la verità celata dietro una multinazionale che esegue delle losce operazioni. In alcuni momenti mi ricorda molto cuore impavido. Il film mette in evidenza temi che tutt'ora sono all'ordine del giorno che si possono riassumere nella politica dell'uomo corrotto e nei conflitti d'interesse. Ci sono scene d'azione molto forti che sconsiglio ai cardiopatici. Il finale è stato a dir poco trascendente, dà il senso di ricongiungimento con le persone più amate, è davvero emozionante, anche per chi crede nella vita eterna come me e Mel.

Vedi tutte le 6 recensioni cliente
  • Produzione: 01 - Home Entertainment, 2010
  • Distribuzione: Eagle Pictures
  • Durata: 116 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: 2,35:1
  • Area2
  • Contenuti: dietro le quinte (making of): "La sceneggiatura" - "Il ritorno di Mel Gibson" - "La regia" - "La guerra di Craven" - "Interpretare un fantasma" - "Le musiche" - "Boston" - "L'adattamento" -"La fotografia"; scene inedite in lingua originale; trailers; foto
  • Mel Gibson Cover

    "Propr. M. Columcille Gerard G., attore e regista statunitense. Cresciuto in Australia, ne prende volutamente l'accento, caratteristica che ancora lo contraddistingue. Studia recitazione a Sydney e debutta al cinema nel 1976 in Summer City (Città d'estate) di C. Fraser. Nel 1979 ottiene un inatteso successo interpretando il giustiziere Mad Max nell'apocalittico Interceptor di G. Miller, ruolo che ricoprirà anche nei due successivi sequel del film. L'incontro con il regista P. Weir gli regala due personaggi complessi: il giovane atleta/soldato di Gli anni spezzati (1981) e il giornalista di Un anno vissuto pericolosamente (1982). Nel 1984 sbarca a Hollywood nei panni del ribelle Christian Fletcher in Il Bounty di R. Donaldson e da allora la sua ascesa è inarrestabile. Scatenato poliziotto nella... Approfondisci
  • Danny Huston Cover

    "Regista e attore statunitense. Figlio di John H., dopo qualche piccola esperienza televisiva esordisce nella regia con un film curato in preproduzione dal padre, che avrebbe dovuto interpretarvi un ruolo poco prima di morire: Mr. North (1988), dal romanzo di T. Wilder, racconta di un misterioso individuo, dai presunti poteri taumaturgici, che arriva in una cittadina di provincia sconvolgendone le abitudini; è un debutto esile, privo di vigore, sicuramente lontanissimo dalle qualità del cinema paterno, e anche le prove successive sono abbastanza trascurabili. Colleziona piccoli ruoli come attore nei film di altri registi (Hotel, 2001, di M.?Figgis; Eden, 2001, di A.?Gitai; 21 grammi, 2003, di A.G. Iñárritu; The Aviator, 2004, di M. Scorsese, The Constant Gardener - La cospirazione, 2005, di... Approfondisci
Note legali