Categorie

Claude Allègre

Editore: Jaca Book
Anno edizione: 1988
Pagine: 192 p.
  • EAN: 9788816402195

scheda di Tosetto, S., L'Indice 1989, n. 5

Il libro, breve e scorrevole, è interamente dedicato ai fenomeni sismici e al vulcanesimo ed al loro impatto sulla vita umana. Il testo presenta una brevissima introduzione sulla tettonica delle placche per inquadrare questi fenomeni a scala globale nella loro distribuzione geografica e nelle loro cause generali. L'autore, professore universitario, cerca di colmare il divario temporale tra la tettonica globale, continua e alla scala dei milioni di anni, e il fenomeno sisma o eruzione, discontinuo e alla scala dei minuti o al massimo di giorni o mesi. Allègre fa il punto delle attuali conoscenze su terremoti e vulcani. Illustra in particolare gli attuali modelli di funzionamento di questi sistemi di liberazione dell'energia interna della Terra, i vari modelli di previsione analizzandoli criticamente, e fa un breve cenno sulle misure di prevenzione, che continuano ad essere la forma più efficace di difesa soprattutto per i terremoti. L'autore illustra i vari metodi con i quali si può oggi tenere sotto controllo un'area vulcanica o sismica perché molto si può fare e conoscere, soprattutto nel rischio vulcanico, a patto di sottoporre a continua sorveglianza le aree soggette a rischio. Un capitolo del libro è dedicato alla grande importanza delle ricerche storiche ed alla raccolta di banche dati per capire l'evoluzione nel tempo di tali aree. Allègre infine apre una discussione sui rapporti che devono esserci fra il gruppo di scienziati che segue l'area a rischio e la popolazione che vi abita, rapporti mediati dai responsabili amministrativi e dai giornalisti. A volte nel testo, soprattutto nell'introduzione e nella parte finale, emerge una vena polemica legata all'opera di altri scienziati in occasioni specifiche non sempre chiare o conosciute al lettore italiano.