Galeotto fu il libro. Le storie del Bibliobus di Tundrum

Ian Sansom

Traduttore: C. Carcano
Editore: TEA
Collana: Narrativa TEA
Anno edizione: 2011
Formato: Tascabile
In commercio dal: 21 aprile 2011
Pagine: 321 p., Brossura
  • EAN: 9788850223893
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con Carta del Docente e 18App

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 10,20

€ 12,00

Risparmi € 1,80 (15%)

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Cosa ne pensi di questo prodotto?
PER TE 5€ DI BUONO ACQUISTO
con la promo Scrivi 5 recensioni valida fino al 23/09/2018
Scopri di più

€ 12,00

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Antonio

    28/11/2012 22:52:55

    Beh, è vero che Israel in alcune occasioni risulta insopportabile, a causa delle sue enormi difficoltà di relazionarsi con gli altri, ma l'umanità è costituita anche da questi individui fragili, educati, timidi e complessati. Non bisogna affrontare la storia come se fosse un thriller o una detective story: l'ho apprezzato perchè dà un quadro abbastanza preciso della società irlandese, il tutto permeato da un piacevole humor inglese. Aspettiamo il seguito...

  • User Icon

    Flavia

    01/08/2012 19:56:43

    Una delusione, irritante il protagonista, il giallo è solo accennato, la storia si sgretola via via che le pagine avanzano, riprende un po' sul finale, ma mi aspettavo moooolto di più. Dimenticavo è il primo che leggo della serie, ma mi sa tanto che sarà anche l'ultimo.

  • User Icon

    Chicca63

    23/05/2011 12:34:33

    Primo libro letto di Sansom e quindi primo approccio alla miniserie del bibliobus. Sinceramente mi aspettavo qualcosa di più. Il libro alterna momenti di raro divertimento e ironia a tratti farraginosi e di una noia mortale. Irritante dover andare a pescare le note a piè di pagina a fine libro. Riassumendo darei una votazione media. Non mi invoglia però a continuare a leggere la serie.

Scrivi una recensione