Artisti: Beirut
Supporto: CD Audio
Numero dischi: 1
Etichetta: Beggars Banquet-4AD
Data di pubblicazione: 1 febbraio 2019
  • EAN: 0191400012127
pagabile con 18App

Articolo acquistabile con 18App

Disponibile anche in altri formati:

€ 15,75

€ 17,50

Risparmi € 1,75 (10%)

Venduto e spedito da IBS

16 punti Premium

Disponibile dal 01/02/2019

Quantità:
Descrizione
Galipoli è il quinto album dei Beirut, che vede il ritorno all’organo Farfisa di Zach Condon, lo stesso che aveva utilizzato nei primi due album, Gulag Orkestar (2006) e The Flying Club Cup (2007). Dopo il periodo di composizione e registrazione tra New York e Berlino, che ha dato il tempo a Zach di riprendersi da un infortunio al braccio, la band insieme al produttore Gabe Wax (Speedy Ortiz, Soccer Mommy, Adrianne Lenker / Big Thief) è giunta in Puglia per terminare l’album.
Gallipoli è involontariamente più viscerale rispetto agli altri lavori più recenti dei Beirut, pieno di un’energia che è ancora più rinforzata da ogni lamento emesso dagli strumenti, da ogni nota che si discosta dalle armonie e da tutto il suono lasciato grezzo nelle profondità dei brani.
Disco 1
  • 1 When I Die
  • 2 Gallipoli
  • 3 Varieties of Exile
  • 4 On Mainau Island
  • 5 I Giardini
  • 6 Gauze für Zah
  • 7 Corfu
  • 8 Landslide
  • 9 Family Curse
  • 10 Light in the Atoll
  • 11 We Never Lived Here
  • 12 Fin