I gangsters di Piccadilly di John Guillermin - DVD

I gangsters di Piccadilly

Never Let Go

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Never Let Go
Paese: Gran Bretagna
Anno: 1960
Supporto: DVD
Salvato in 3 liste dei desideri

€ 9,74

€ 12,99
(-25%)

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (5 offerte da 9,99 €)

Dopo che gli hanno rubato la macchina nuova, un giovane rappresentante decide di andare a cercarla da solo, ma con l'ambiente della malavita non si scherza.
  • Film in bianco e nero
  • Produzione: A & R Productions, 2014
  • Distribuzione: A & R Productions
  • Durata: 90 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0 - stereo);Inglese (Dolby Digital 2.0 - stereo)
  • Formato Schermo: 1,66:1
  • Area2
  • Contenuti: speciale
  • Richard Todd Cover

    Propr. R. Andrew Palethorpe-T., attore irlandese. Figlio di un ufficiale inglese, si trasferisce in Inghilterra dove frequenta la Scuola d’arte drammatica di I. Conti. Nel 1937 esordisce come attore di prosa lavorando in diverse compagnie di provincia in Inghilterra e Scozia. Dopo aver combattuto nella seconda guerra mondiale, si dedica al cinema e nel 1949 si fa notare in Cuore solitario di V. Sherman, ottenendo il Premio Daily Express, massimo riconoscimento della cinematografia britannica, e un Oscar l’anno successivo. A. Hitchcock lo chiama per il ruolo dell’assassino in Paura in palcoscenico (1950) accanto a J. Wyman e M. Dietrich, poi, ancora in Inghilterra, interpreta Robin Hood e i compagni della foresta (1952) e La spada e la rosa (1953), due film in costume prodotti dalla Disney... Approfondisci
  • Peter Sellers Cover

    Nome d'arte di Richard Henry S., attore inglese. Figlio d'arte, sin da giovanissimo partecipa a spettacoli di varietà per poi passare alla radio, dove grazie all'imitazione di svariati personaggi famosi ottiene notevole successo. Esordisce come attore sul grande schermo agli inizi degli anni '50 e in breve impone il suo talento comico svagato e surreale caratterizzato da una grande creatività e un'accentuata propensione al trasformismo, come testimoniano l'improbabile killer di La signora omicidi (1955) di A. Mackendrick e i sei personaggi di La verità... quasi nuda (1957) di M. Zampi. Dopo una discutibile parentesi dietro la mdp con la commedia Il piacere della disonestà (1961, deludente remake di Topaze di M. Pagnol), ritorna definitivamente alla recitazione. Gli anni '60 segnano la sua... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali