Garage Olimpo

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Regia: Marco Bechis
Paese: Italia; Francia; Argentina
Anno: 1999
Supporto: DVD
Vietato ai minori di 14 anni
Salvato in 30 liste dei desideri
Una giovane insegnante di sinistra viene sequestrata da un gruppo di militari che vogliono sapere i nomi di alcuni personaggi. Mentre la madre cerca di rintracciarla, la ragazza si aggrappa all'amicizia con uno dei suoi carcerieri.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

5
di 5
Totale 1
5
1
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Fabrizio

    23/09/2019 17:01:18

    Bellissimo film di denuncia sui desaparecidos argentini,il garage olimpo praticamente e' il luogo dove viene rinchiusa la protagonista Maria ( una bravissima Antonella Costa ) e gli oppositori al regime e dove venivano praticate torture illegali,il regista Bechis (bravissimo) racconta perfettamente gli avvenimenti dentro il garage, ma anche il dramma dei familiari che non hanno piu' notizie dei propri cari,probabilmente anche per esperienze personali, da giovane fu vittima di torture in argentina ma si salvo' grazie al passaporto italiano! film ,molto consigliato.

  • Produzione: 30 Holding, 2014
  • Distribuzione: Terminal Video
  • Durata: 95 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Spagnolo (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: 1,78:1
  • Area2
  • Chiara Caselli Cover

    "Attrice italiana. Diplomatasi alla Scuola di teatro di Bologna, debutta con la compagnia del Teatro Stabile di Bolzano. Esordisce sul grande schermo nel 1989 con Il segreto di F. Maselli e nel 1991 interpreta Belli e dannati di G. Van Sant. Attrice versatile e convincente, si fa notare in particolare nel ruolo della sordomuta in Dove siete? Io sono qui (1993) di L. Cavani. Successivamente passa dal cinema d’autore (Al di là delle nuvole, 1995, di M. Antonioni) a quello di denuncia sociale (Garage Olimpo, 1999, di M. Bechis; Cover Boy: l’ultima rivoluzione di C. Amoroso, 2008), dalla commedia (Storie d’amore con i crampi, 1996, di P. Quartullo) al thriller (Nonhosonno, 2001, di D. Argento; Il gioco di Ripley, 2002, di L.?Cavani). " Approfondisci
Note legali