La gatta di Henri Decoin - DVD

La gatta

La chatte

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: La chatte
Regia: Henri Decoin
Paese: Francia
Anno: 1958
Supporto: DVD

€ 12,99

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 8,99 €)

Cora, detta "La Gatta", fa parte di un gruppo partigiano. Il suo amante si spaccia per un giornalista svizzero, ma in realtà è un ufficiale tedesco, il cui compito è quello di smantellare la resistenza in quella regione. Quando Cora si accorge di come stanno le cose è troppo tardi: i suoi compagni vengono tutti arrestati e lei viene uccisa per aver tradito.
  • Produzione: DNA, 2013
  • Distribuzione: DNA
  • Durata: 96 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 1.0 - mono);Francese (Dolby Digital 1.0 - mono)
  • Formato Schermo: 1,78:1
  • Area2
  • Bernard Blier Cover

    Attore francese. Nasce lontano dalla patria durante una missione scientifica del padre biologo. Tenta tre volte di entrare al celebre Conservatoire di Parigi prima di essere ammesso alla classe di L. Jouvet, mito del teatro e del cinema transalpino. Dal «basso» di un fisico rotondetto, con un volto-maschera dagli occhi sardonici e la bocca che pare perennemente contratta in una smorfia, si ritaglia un vestito su misura da perfetto caratterista, che con gli anni e ben 160 film, seppure quasi mai in parti da protagonista, lo renderà inconfondibile. L'esordio è del 1937 con Il caso del giurato Morestan di M. Allégret, cui seguono altri film di M. Carné e Y. Allégret. Anche l'Italia gli offre ruoli ideali come il capitano «bollotondo» in La grande guerra (1959) di M. Monicelli o lo stizzoso ragioniere,... Approfondisci
  • Roger Hanin Cover

    Attore francese. Impara il mestiere a teatro, ma presto il suo fisico massiccio e la mascella da boxeur lo impongono in tipici ruoli da «duro» del grande schermo. Prolifica in particolare è la sua collaborazione con C. Chabrol che lo dirige, fra gli altri, in La tigre ama la carne fresca (1964) e La tigre profumata alla dinamite (1965), rivisitazioni francesi dei successi di James Bond. Pur votato alle pellicole di cassetta, trova spazio anche in qualche film d’autore come Rocco e i suoi fratelli (1960) di L. Visconti, in cui interpreta l’ex campione di pugilato Morini, che inizia Simone/R. Salvatori al mondo del ring. In Italia appare anche in La marcia su Roma (1962) di D. Risi e nel poliziesco Tony Arzenta - Big Guns (1973) di D. Tessari. Dagli anni ’80 lavora sempre meno al cinema privilegiando... Approfondisci
Note legali