Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Stripe PDP Film
Salvato in 27 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Il gattopardo (DVD)
12,99 €
DVD
Venditore: IBS
+130 punti Effe
12,99 €
Disp. immediata Disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
12,99 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Allstoreshop
10,90 € + 4,50 € Spedizione
disponibile in 2 gg lavorativi disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Nuovo
Juke Box
20,70 €
disponibile in 4 gg lavorativi disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Nani
24,09 € + 5,95 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
12,99 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Allstoreshop
10,90 € + 4,50 € Spedizione
disponibile in 2 gg lavorativi disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Nuovo
Juke Box
20,70 €
disponibile in 4 gg lavorativi disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Nani
24,09 € + 5,95 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Il gattopardo (DVD) di Luchino Visconti - DVD
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione


Nel maggio 1860 dopo lo sbarco di Garibaldi a Marsala, Don Fabrizio assiste con distacco e con malinconia alla fine dell'aristocrazia siciliana e all’ascesa di una nuova classe sociale destinata a prendere in mano le redini del potere. Don Fabrizio, appartenente a una famiglia di antica nobiltà, come tutti gli anni si reca con la famiglia nella residenza estiva di Donnafugata. Il nuovo sindaco è Calogero Sedara, un borghese di umili origini e scarsa istruzione, un nuovo ricco capace di approfittare dei nuovi tempi per fare carriera politica. Tancredi, il nipote prediletto di Don Fabrizio, è destinato a sposare la figlia di Sedara, Angelica, bellissima e dotata di un notevole patrimonio.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

1963
DVD
8031179988778

Informazioni aggiuntive

RaiCom, 2021
Eagle Pictures
179 min

Valutazioni e recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
(3)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(3)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Serafino
Recensioni: 5/5
Capolavoro

Bellissimo film del grande regista Luchino Visconti con attori che hanno fatto la scuola del cinemaitepaliano e internazionale. Da vedere e soprattutto da leggere il libro dello scrittore Tomasi di Lampedusa.

Leggi di più Leggi di meno
B.B.
Recensioni: 5/5
La Sicilia del XIX secolo narrata da Tomasi di Lampedusa attraverso le immagini di Visconti. Semplicemente stupendo.

Raramente i film riescono a narrare le grandi storie letterarie e, se lo fanno, le impoveriscono privandole della loro bellezza. Per fortuna esistono delle eccezioni ed il film di Visconti è una di queste. Infatti, il grande regista è riuscito in questa ardua impresa di trasformare la narrazione in immagini coerenti, di non banalizzarla e di darne senso compiuto nonostante i tempi cinematografici assai diversi da quelli letterari. Il cast è stellare: Burt Lancaster è maestoso al punto da sembrare un vero siciliano; Claudia Cardinale è bellissima e bravissima; Alain Delon è perfettamente calato nel personaggio. Scenografie stupende, musiche idilliache, guardandolo si resta magicamente trasportati nella Sicilia del XIX secolo. Se ci fossero state disponibili dieci stelle, per giudicarlo, le avrei date tutte senza esitare. Consigliato anche agli appassionati di storia risorgimentale. Semplicemente stupendo.

Leggi di più Leggi di meno
G
Recensioni: 5/5

Capolavoro tratto da un romanzo che a sua volta è un capolavoro. Consiglio di leggere il libro, con trama più estesa rispetto al film, e dallo stile narrativo unico.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(3)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Burt Lancaster

1913, New York

Attore statunitense. È uno dei «grandi di Hollywood» per la lunga e gloriosa carriera, quasi cento film, cominciata con ruoli d'azione e passata attraverso l'epica della frontiera, del gangster-movie e di alcuni fra i più celebri drammi di scuola statunitense fino alla profondità di un autore come L. Visconti. Acrobata e girovago per circhi assieme al fratello, forgia in gioventù una muscolatura possente e prende confidenza con la mimica e le posture sceniche prima di andare a combattere nella seconda guerra mondiale. Nel 1946 compare in I gangsters di R. Siodmak e già l'anno dopo giganteggia da protagonista in Forza bruta, capolavoro del film carcerario diretto da J. Dassin. I lavori seguenti sono praticamente tutti dei «classici» nei quali L. sfaccetta e sempre meglio padroneggia le intenzioni...

Alain Delon

1935, Sceaux

Attore francese. Un’infanzia infelice e una giovinezza avventurosa, comprensiva di battaglie nella Legione straniera, gli temprano lo spirito e lo muniscono di una grinta mascherata dal volto angelico per quanto virile. Arriva al cinema dopo il congedo e si fa notare nel giallo di R. Clément Delitto in pieno sole (1959), in cui interpreta il primo di una lunga serie di personaggi «belli e dannati» che lo renderanno il divo di Francia simbolo degli anni ’60 e ’70. Amato anche dal cinema italiano, lavora con L. Visconti in Rocco e i suoi fratelli (1960) e in Il Gattopardo (1963), M. Antonioni che lo dirige in L’eclisse (1962) e con V. Zurlini in La prima notte di quiete (1972). Sempre al centro di travagliate cronache mondane e sentimentali, consacra la propria fama in alcuni fra i migliori...

Claudia Cardinale

1939, Tunisi

"Attrice italiana. Mentre frequenta il Centro sperimentale di cinematografia, il produttore F. Cristaldi le propone un contratto a lungo termine (e in seguito la sposa). Con I soliti ignoti (1958) di M. Monicelli e con il sequel L’audace colpo dei soliti ignoti (1959) di N. Loy, il pubblico si accorge di questa attrice dalla bellezza corrusca, subito notata anche da L. Visconti, che la vuole in Rocco e i suoi fratelli (1960), film in cui comincia a emergere il suo profilo drammatico, fino ad allora messo in ombra dal ruolo di ragazza di borgata, splendida e non priva di una certa malizia; personaggio, quest’ultimo, che comunque non abbandona, per es. con Il bell’Antonio di M. Bolognini, e I delfini di F. Maselli, ambedue del 1960. La sua personalità si consolida nella parte di ballerina dalla...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore