I gemelli

Twins

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Twins
Regia: Ivan Reitman
Paese: Stati Uniti
Anno: 1988
Supporto: DVD
Salvato in 17 liste dei desideri

€ 7,99

€ 9,99
(-20%)

Punti Premium: 8

Venduto e spedito da IBS

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 9,19 €)

Fecondata artificialmente da sei uomini geniali, una donna dà alla luce due gemelli, uno atletico e colto, l'altro tracagnotto e discolo. Crescono separati, si ritrovano al loro trentacinquesimo compleanno e cercano la madre. "Solo la madre glielo poteva spiegare...".
  • Produzione: Pulp Video, 2016
  • Distribuzione: Mustang
  • Durata: 102 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Italiano (Dolby Digital 2.0 - stereo);Inglese (Dolby Digital 2.0 - stereo)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: 1,85:1
  • Area2
  • Arnold Schwarzenegger Cover

    Attore e regista statunitense di origine austriaca. Campione di culturismo in Europa, viene lanciato nel mondo del cinema nel 1970 con il nome di A. Strong nel demenziale Ercole a New York di A.A. Seidelman. Dopo numerose piccole apparizioni, nel 1982 la sua carriera trova la svolta decisiva: è protagonista di Conan il barbaro di J. Milius, cui segue Terminator (1984) di J. Cameron, nel quale interpreta uno spietato cyborg. In piena era reaganiana, il suo personaggio muscoloso e intrepido rappresenta l’ideale corpo attoriale del cinema hollywoodiano: Commando (1985) di M.L. Lester e Predator (1987) di J. McTiernan i titoli che consolidano la sua fama. Dopo la commedia I gemelli (1988) di I. Reitman, con i fantascientifici Atto di forza (1990) di P. Verhoeven e Terminator 2 - Il giorno del... Approfondisci
  • Danny DeVito Cover

    "Attore e regista statunitense. Esordisce nel 1971 al fianco di S. Loren, in La mortadella di M. Monicelli. Nel 1975 è uno dei malati di Qualcuno volò sul nido del cuculo di M. Forman; da allora la sua carriera di caratterista non conosce sosta: tra i suoi più celebri successi Il gioiello del Nilo (1986) di L. Teague, Per favore ammazzatemi mia moglie (1986) di J. Abrahams, D. Zucker e J. Zucker, il curioso I gemelli (1988) di I. Reitman e Batman - Il ritorno (1992) di T. Burton, in cui interpreta il perfido Pinguino. Fisico minuscolo e inconfondibile, sguardo dolce e sentimentale, sempre bravo anche in film non all'altezza del suo talento, sa essere divertente o toccante, esuberante o malinconico. Nel 1987 dirige la macabra farsa hitchcockiana Getta la mamma dal treno, nel 1989 il cinico... Approfondisci
Note legali