Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Georg Friedrich Handel. Belshazzar (Blu-ray) - Blu-ray di Georg Friedrich Händel,René Jacobs,Rosemary Joshua,Kenneth Tarver

Georg Friedrich Handel. Belshazzar (Blu-ray)

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Direttore: René Jacobs
Supporto: Blu-ray
Numero supporti: 1
Etichetta: Harmonia Mundi
Data di pubblicazione: 31 maggio 2011
  • EAN: 0794881997190

€ 47,50

Punti Premium: 48

Venduto e spedito da IBS

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale


Un oratorio in 3 atti, fra i lavori drammatici più coinvolgenti di Händel. La scena si apre con una profezia: la caduta imminente dei babilonesi. La corruzione politica e morale del re Belshazzar soccomberà di fronte al principe Cyrus. Attraverso differenti stadi, l’ascoltatore è il testimone della decadenza di un impero . Esecuzione memorabile guidata da René Jacobs, regia di Christof Nel. La ripresa dal vivo è stata effettuata al Festival di Aix-en-Provence 2008.

Forte dell'esperienza maturata come cantante, René Jacobs si è affermato come uno degli interpreti più interessanti del repertorio preromantico, un fatto che trova conferma nelle sue molte incisioni premiate con prestigiosi riconoscimenti internazionali.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Georg Friedrich Händel Cover

    Compositore tedesco.La vita. il trasferimento a londra. Figlio di un barbiere-cerusico, ricevette la prima istruzione musicale da F.W. Zachow, organista della Liebfrauenkirche a Halle. Incominciò a comporre a dieci anni; ma poiché suo padre era contrario alla carriera di musicista, nel 1702 entrò all'università di Halle per studiarvi diritto. Lo stesso anno divenne organista del duomo; l'anno seguente lasciò Halle per Amburgo, dove suonò in orchestra sotto la direzione di R. Keiser e conobbe J. Mattheson. Il suo primo melodramma, Almira, parte in italiano e parte in tedesco, fu rappresentato ad Amburgo nel 1705; ad esso ne seguirono altri tre, ora perduti. Nel 1706 raggiunse l'Italia, dove divenne in breve famoso come compositore di melodrammi e dove rappresentò il suo primo oratorio, La Resurrezione,... Approfondisci
  • René Jacobs Cover

    Forte dell''esperienza maturata come cantante, René Jacobs si è affermato come uno degli interpreti più interessanti del repertorio preromantico, un fatto che trova conferma nelle sue molte incisioni premiate con prestigiosi riconoscimenti internazionali. Approfondisci
Note legali