€ 9,99

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Descrizione
Un bacio. Una stretta di mano. Un semplice abbraccio. Sappiamo tutti che basta poco per essere infettati da un virus. Ma questa volta non è un virus qualunque. È il morbo di Gerber, una nuova patologia dagli effetti devastanti. Una troupe televisiva decide di girare un documentario: attraverso la testimonianza di tre persone, un medico, una ragazza che è stata contagiata, un giovane addetto alla sicurezza. Viene a galla una verità molto più agghiacciante di quanto vogliano far credere le autorità. Perché il morbo di Gerber è già tra di noi. Ed è molto, molto contagioso.

Tra mockumentary e zombie movie, una produzione artigianale capace di sfruttare a proprio favore le ristrettezze di budget

Trama
Un nuovo virus tiene in scacco l'Europa. Decisamente peggiore dell'influenza aviaria e di tutte le altre pandemie che hanno allarmato le organizzazioni sanitarie mondiali, il morbo di Gerber è una malattia a metà tra un'influenza e l'Aids. Si contrae entrando in contatto con sangue o saliva infetti, si manifesta con una febbre molto alta e aggressiva, ma ben presto rende gli esseri umani simili a zombie. Si sta diffondendo a macchia d'olio, perché gli infetti perdono il controllo e tendono a essere violenti, attaccando chiunque capiti loro a tiro. Una volta contagiati, non c'è scampo.

  • Produzione: CDE, 2013
  • Distribuzione: Eagle Pictures
  • Durata: 87 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0 - stereo)
  • Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti; Inglese
  • Formato Schermo: 1,78:1
  • Area2
  • Contenuti: trailers; interviste; scene inedite in lingua originale: scena alternativa - scena tagliata; dietro le quinte (making of); cortometraggio: "Resistanz"; speciale: "Il suono"