Il giardino degli eterni. Dolce veleno - Lauren DeStefano - copertina

Il giardino degli eterni. Dolce veleno

Lauren DeStefano

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Collana: Vertigo
Anno edizione: 2011
Pagine: 310 p., Rilegato
  • EAN: 9788854127722
Salvato in 17 liste dei desideri

€ 14,90

Venduto e spedito da Librisline

Solo una copia disponibile

+ 2,90 € Spese di spedizione

Quantità:
LIBRO

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 14,90 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Rhine ha sedici anni ed è bellissima. Ma è condannata a un destino terribile: morirà il giorno del suo ventesimo compleanno. E, come lei, tutti i ragazzi che vivono sulla Terra in un futuro non troppo lontano. Nel tentativo di trovare una cura per il cancro, infatti, un gruppo di scienziati ha finito per condannare la razza umana a una vita brevissima: vent'anni per le donne e venticinque per gli uomini. Anche l'avvenenza di Rhine rappresenta un pericolo: in questo mondo in decadenza, le ragazze più belle vengono rapite e date in spose ai Governatori, una casta di uomini ricchi e potenti. Rinchiusa in una lussuosa dimora, Rhine passa i suoi giorni pensando a un modo per scappare e tornare alla libertà. Soprattutto da quando ha scoperto che la gabbia dorata in cui è prigioniera nasconde uno sconvolgente segreto: nei sotterranei vengono compiuti agghiaccianti esperimenti sugli esseri umani. Nel suo folle piano di fuga, sarà aiutata da un affascinante coetaneo incontrato durante la sua reclusione. Ma il tempo stringe e la libertà sembra sempre più lontana...
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,25
di 5
Totale 4
5
2
4
1
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    giorgia

    10/05/2012 15:05:06

    Adoro i distopici, e ho adorato Il giardino degli eterni. La storia è narrata in prima persona e vediamo tutto dagli occhi di Rhine, ho letto un po' di recensioni dove definivano Rhine una protagonista egoista. Io non l'ho pensata così, perché immaginate essere a voi al suo posto. Mentre cercate un modo di scappare per salvarvi. Spero di essermi fatta capire! ^_^ Comunque lo consiglio, veramente bello! Non vedo l'ora di leggere il seguito!!

  • User Icon

    mariarita

    29/07/2011 19:13:41

    bellissimo! davvero ricco di colpi di scena e originale! so che ci sono altri 2 libri che fanno parte della serie. spero solo che nessuno dei protagonisti <<buoni>> muoia. voglio un finale felice e commovente, spero k trovino quindi l antidoto x curare la malattia

  • User Icon

    Daniela

    26/07/2011 10:00:03

    non male l'idea anche se è un pò copiata dal "racconto dell'ancella" ma un pò più rosa e con un finale ben diverso. ma a parte la protagonista i personaggi non sono tutti ben delineati e lei a volta appare un pò egoista... non so cmq la lettura è coinvolgente

  • User Icon

    Nena

    17/05/2011 19:56:07

    Davvero bello!non ho trovato assolutamente nessuna pecca..la storia ti tiene incollata alle pagine fino alla fine..mi piacciono queste storie utopistiche...consigliato per chi come me ha voglia di qualcosa di diverso dalla solita storia d'amore paranormale!

Vedi tutte le 4 recensioni cliente

Uno Young Adult diverso, crudo ed elegante al tempo stesso, dedicato a chi ama il fantasy e non direbbe mai di no a un buon romanzo distopico. Il libro perfetto per quanti vorrebbero gustarsi un cocktail dal sapore intenso, fatto di mistero, intrighi e introspezione. Soprattutto, il compagno giusto per chi ricerca in ogni pagina un inno alla libertà.

America, terzo millennio. Rhine, Cecily e Jenna sono state rapite. È il destino delle ragazze fertili, almeno da quando c’è il virus e nessuno supera più i 30 anni. Si tratta di una condanna a tempo: 20 anni per le donne, 25 per gli uomini, poi, puntualissima, sopraggiunge la morte. Chi teme l’estinzione vede nelle giovani donne l’antidoto. Bellissime. Sane. Perfette per essere fecondate. Basta questo e la caccia ha inizio. Furgoni neri invadono le strade, pronti ad appostarsi negli angoli bui. Le loro prede vengono vendute a famiglie ricche perché ne portino in grembo gli eredi.
Nel caso di Rhine e delle sue compagne l’acquirente è un Governatore. La sua villa la gabbia dorata in cui verranno rinchiuse, il loro rancore addolcito da finti privilegi.
Quello che viene descritto è l’inferno personale di chi trova nella morte un pensiero fisso. Un mondo in cui giovani e giovanissimi sono costretti a crescere prima del tempo e il matrimonio è ridotto a mezzo di procreazione. Per chi nasce donna l’amore diventa un lusso. Il libero arbitrio un ricordo. Ciò che conta è preservare la specie.
Lauren DeStefano tocca temi difficili: spose bambine costrette a partorire creature troppo pesanti per i loro corpi immaturi, adolescenti consapevoli di non poter invecchiare e, su tutti loro, il gelo dello strisciante tocco della morte.

Recensione di Eleonora Medica

Si ringrazia il Master Professione Editoria dell'Università Cattolica di Milano

Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali