Una giornata di Susanna

Mauro Leonardi

Editore: Cooper
Collana: Stories
Anno edizione: 2018
In commercio dal: 15 giugno 2018
Pagine: 192 p., Brossura
  • EAN: 9788873942405
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Susanna è una donna di mezz'età, è sposata, ha due figli, è cattolica, e quel giorno, senza abiurare a nulla di se stessa, decide di fare all'amore con l'uomo con cui lavora da anni. Inizia così la giornata più importante della sua vita che Mauro Leonardi, con scrittura esatta e sapiente, ci racconta come un giallo dal primo all'ultimo minuto, senza risparmiarci nulla. Tra l'inizio e la fine delle ventiquattro ore, lì in mezzo, c'è il romanzo, anzi la storia. Perché è tutta di fantasia come un romanzo e tutta vera come una storia di vita. Inizia di notte con le paure di una donna, di quelle che ti svegliano e accendi la luce ma non vedi, e finisce con una notte in cui quelle stesse paure si sono fatte scelta, destino, gioia, dolore. Vita. E la medesima donna spegne la luce ma piena di vita: piena di una vita piena che vede e si vede. Che vede tutto l'amore che c'è in una vita, con tutti i nomi che l'amore ha: dalle amiche buddiste alle persone omosessuali. Amore che le parole non bastano a classificarlo. Perché se l'amore è tutto non lo classifichi ma lo chiami. E quel nome lo sa solo lei. Lo sai solo tu.

€ 13,60

€ 16,00

Risparmi € 2,40 (15%)

Venduto e spedito da IBS

14 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Donatella

    06/12/2018 21:29:22

    Amo come scrive Mauro Leonardi. Mi sono innamorata del diario di Paci e questo libro è semplicemente fantastico

  • User Icon

    Salvatore

    06/12/2018 14:22:58

    Da amante de Il Diario di Paci ho trovato lei in Susanna anche se questo è un romanzo e quella invece è poesia. Il libro è aperto, non ha soluzioni, non giudica, ma allo stesso tempo non confonde. Parla di solitudini, di tante solitudini. Non sembra scritto da un prete e questo per me è un complimento perché, laicamente, riesce a raccontare anche l'invisibile

  • User Icon

    Monica

    04/09/2018 10:19:01

    Bellissimo libro, l'autore guarda con tenerezza e misericordia il "volto" della possibile adultera e ne coglie i tratti più autentici della persona umana nella sua semplicità e comunanza alla storia della vita vera..nessuno si sentirà giudicato da questo libro ma veramente "assolto". Grazie Don Mauro, questo è Cristo morto ma ancor di più Risorto per tutti noi

  • User Icon

    Foti Giuseppina

    28/07/2018 20:12:15

    Leggendo questo libro di don Mauro Leonardi si entra in una giornata di una donna ,Susanna,che decide di tradire il marito con l.uomo che ama da un bel po.Susanna si sente trascurata da un marito che la vede mamma piu che moglie,un uomo che non da attenzioni ,chiuso,senza slanci, e tra lei ed il datore di lavoro nasce l amore,una complicità mai sentita prima.La giornata è costellata di tanti piccoli problemi dei figli,del marito,di tutte le persone che gravitano attorno al.mondo di Susanna.Ogni.personaggio viene messo un risalto, con attenzione dalla saggia penna di don Mauro,Susanna ha una vita molto piena,è donna forte,sicura ma anche certa che l amore tra lei e Guido non è piu importante.Susanna entra in un tunnel dove scorge una fiammella Umberto,il suo amore,una luce che illuminerà tutto,la sua vita sara chiara,limpida,ora sa ciò che vuole,capisce che nome dare al suo amore.La vita è piena di sorprese, di sconfitte,di perche,un libro che fa riflettere molto sui valori importanti,sulla nostra stessa vita.Don Mauro Leonardi con precisione vede scrive i sentimenti,le sensazioni intime di ogni personaggio e lo fa in modo sublime ed unico

  • User Icon

    Guido

    14/07/2018 21:06:33

    Bello. La cosa che ho più apprezzato è la capacità dell'autore di descrivere le tortuosità del cuore della protagonista. Pagina dopopagina si alternano emozioni, decisioni, rimpianti e ricordi, arrabbiature e tutto quello che nel corso di una sola giornata può attraversare l'animo umano. Forse questo giustifica anche l'andamento fatto di frasi spezzate, ripetizioni, qualche espressione volutamente colloquiale, salti logici. Susanna, Guido e Umberto, ciascuno a modo suo, cambiano lungo il romanzo eppure alla fine tutto resta aperto. Personaggio più spigoloso è Maddalena. Libro da consigliare, comunque, per riflettere su temi come la fedeltà coniugale, il dialogo all'interno della coppia, le complessità della vita quotidiana di una famiglia qualsiasi.

  • User Icon

    Maddalena Fabbri

    03/07/2018 19:13:59

    La verità va cercata::penso che la prima cosa che emerga dalla lettura è proprio questa. La verità va cercata, a rischio di ammaccarsi un po’. La giornata di poche ore di Susanna è il cammino di una vita, che ti insegna che per raggiungere la Verità l’unico modo è amare. La verità con la “V “maiuscola, perché per quanto sia un libro laico per laici, si capisce qual è il punto. Amore è stare, anche quando il cuore è da un’altra parte. Susanna è una donna che ha così tanto da dare che quasi scoppia. È confusa, ma ha una libertà di fondo, una lealtà verso la realtà che la conduce, e la aiuta, suo malgrado ,ad arrivare insieme al marito e all’amante ( che poi amante non è), a capire. È una donna che si arrabbia, ma così piena di pietà ( di amore, quindi), da non condannare nè il marito che si vuole suicidare, nè l’amica rompiscatole. Ci sono dei punti commoventi, in cui salta fuori la sensibilità di don Mauro:la lettera alla moglie e al figlio grande , per esempio, in cui si capisce come il cuore dell’uomo sia capace di tirar fuori tesori bellissimi nel crogiolo del dolore. Mi ha stupito la sua capacità di usare il linguaggio. Quello corrente, comune. Quello che usano praticamente tutti, a volte un po’ irriverente. Questo rende tutto più vero. È un libro che può aiutare tanta gente a riflettere sull’amore ,non c’è dubbio. Però, bisogna aspettarsi anche che quelli della generazione dei nostri genitori rimangano perplessi, proprio per la schiettezza delle espressioni. E poi c’è un altro aspetto con cui bisogna fare i conti: don Mauro come stile non la “ spiattella” la verità: esige sempre un lavoro personale da parte di chi legge.

  • User Icon

    Marco

    03/07/2018 06:34:56

    Con il libro di Mauro Leonardi si sale su una giostra. La giostra della vita e dell'Amore. Quello con la A maiuscola. Tutta la vita si concentra in una giornata emozionante, parabolica, di sensazioni, emozioni, riflessioni. Tutto nella cornice di una Roma che si intravvede soltanto, come una signora che non si disvela. Le pagine di Leonardi ci leggono, le vicende umane che si susseguono ci avvolgono, ci afferrano in una danza che è gioia e sofferenza, alternanza di luce ed ombra. Dove si affacciano anche delicati risvolti religiosi per rispondere ai grandi interrogativi della nostra esistenza. Un libro capolavoro.

  • User Icon

    Silvia D.

    25/06/2018 12:50:53

    Seguo su Facebook gli scritti di Mauro Leonardi: da anni pubblica poesie stupende e questo libro non è da meno. Qualche risata, molte lacrime, sofferenza e tenerezza in tutti i protagonisti. Straconsigliatissimo!

Vedi tutte le 8 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione