Giorno maledetto (DVD)

Bad Day at Black Rock

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Bad Day at Black Rock
Regia: John Sturges
Paese: Stati Uniti
Anno: 1955
Supporto: DVD
Salvato in 24 liste dei desideri

€ 12,99

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (7 offerte da 10,99 €)

Un uomo anziano e senza un braccio giunge in un paesino del sudovest degli Stati Uniti. Sta cercando il proprietario di una fattoria, un giapponese naturalizzato americano, per consegnargli una medaglia d'oro alla memoria del figlio che durante la guerra gli ha salvato la vita.
4,5
di 5
Totale 2
5
1
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    SIRO

    26/02/2019 08:57:21

    Grandissimo Spencer Tracy come sempre impeccabile nella sua parte, gran bel film

  • User Icon

    Riccardo Esposito

    01/06/2016 17:13:25

    Mi rammento che, quando nel 1976-77 battevo la penisola, recandomi presso gli uffici regionali della SAC alla ricerca di buste-foto di Sci-fi movies anni '50 (beh, all'epoca molti di noi erano "malati" per quel genere), feci un eccezione e acquistai una foto di questo film perché mi piaceva troppo l'immagine di quel treno "così americano e così fifties", con Spencer Tracy che scende alla stazione! Splendido, riuscitissimo dramma girato in California, perfetto per il CinemaScope, praticamente privo di tempi morti. Da vedere assolutamente!

  • Produzione: Cinema e cultura, 2019
  • Distribuzione: A & R Productions
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0);Inglese (Dolby Digital 2.0)
  • Formato Schermo: 2,40:1
  • Spencer Tracy Cover

    "Attore statunitense. Si iscrive ai corsi dell'American Academy of Dramatic Art dopo aver abbandonato gli studi universitari, e comincia a calcare le scene nel 1924, ottenendo subito molti consensi. Arriva a Hollywood mentre il cinema sonoro è ai primi passi e servono attori dalla voce impostata. Dopo alcune apparizioni in vari cortometraggi, esordisce direttamente nel grande cinema come protagonista di Up the River (1930) di J. Ford. Fornisce la sua prima grande interpretazione con Potenza e gloria (1933) di W.K. Howard, confermandola subito con Vicino alle stelle (1933) di F. Borzage. In seguito è impareggiabile interprete di Furia (1936) di F. Lang, San Francisco (1936) di W.S. Van Dyke ii, Capitani coraggiosi (1937, Oscar) di V. Fleming. «Oh, oh, pesciolino non piangere più, oh, oh, pesciolino... Approfondisci
  • Robert Ryan Cover

    Attore statunitense. Campione di box al college, dopo una serie di occupazioni provvisorie frequenta a Hollywood il Max Reinhardt Theatrical Workshop. Esordisce (1940) conquistando ruoli di supporto nel cinema d'azione (Giubbe rosse, 1940, di C.B. DeMille) e nel dramma (Tragico Orien­te, 1943, di E. Dmytryk) per la rko, cui alterna una fortunata attività teatrale. Nel dopoguerra la sua asciutta durezza, nel volto scavato e nevrotico, lo rende interprete ideale di personaggi ruvidamente positivi o più spesso ambigui malvagi sul filo della legalità. Il razzista violento di Odio implacabile (1947) di E. Dmytryk gli vale una nomination, mentre i suoi personaggi continuano a esprimere psicologie paranoiche (Atto di violenza, 1948, di F. Zinnemann) o sadiche (Presi nella morsa, 1949, di M. Ophüls)... Approfondisci
  • Anne Francis Cover

    "Attrice statunitense. Il suo esordio cinematografico è in un musical di R. Mamoulian, Summer Holiday (Vacanze d'estate, 1948). Nel 1951 è già protagonista in una commedia di H. Koster, Fuga d'amore, poi nell'avventuroso La rivolta di Haiti (1952) di J. Negulesco. Nel poliziesco Senza scampo (1954) di R. Rowland interpreta magistralmente la pupa del gangster dedita all'alcol; è poi tra i protagonisti del western di J. Sturges Giorno maledetto (1955). È la figlia del professor Morbius di Il pianeta proibito (1956), classico di fantascienza di F.M. Wilcox, e compare accanto a G. Ford in Il seme della violenza (1955) di R. Brooks. Negli anni '60 dirada le sue apparizioni (Funny Girl, 1968, di W. Wyler; Jerryssimo, 1969, di G. Marshall con J. Lewis) e a partire dagli anni '70 recita quasi esclusivamente... Approfondisci
Note legali