Giovanni Palatucci. Una giusta memoria

Marco Coslovich

Editore: Mephite
Anno edizione: 2008
In commercio dal: 3 ottobre 2008
  • EAN: 9788863200010
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 11,40

€ 12,00

Risparmi € 0,60 (5%)

Venduto e spedito da IBS

11 punti Premium

Disponibile in 3 settimane

Quantità:
 
 
 

Il poliziotto Giovanni Palatucci, questore di Fiume nel 1944, "martire" ed "eroe" morto a Dachau nel febbraio del 1945, è stato "scoperto" sulla scia della fortuna del film "Schindler’s list" e la sua storia è diventata anche un film per la televisione. In questo saggio, Marco Coslovich colloca i fatti in una prospettiva rigorosamente storica, analizzando la realtà politico-culturale italiana e i suoi vizi, per evidenziare la brutalità di un periodo sul quale l’Italia non ha fatto un sufficiente esame di coscienza né un lavoro storico scevro da filtri ideologici, preferendo la più facile strada dell’esaltazione agiografica di singole figure ai fatti riscontrati nei documenti d’archivio. Una giusta memoria è un atto dovuto sotto il profilo umano e della verità storico-documentaria.