Categorie

Alberto Celeste, Alessandro Iacoboni

Editore: Giuffrè
Edizione: 2
Anno edizione: 2007
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: XXIII-612 p.
  • EAN: 9788814127694

Il libro nasce dall'esigenza di riunire, in un solo testo, le novità a livello legislativo, ordinamentale e procedimentale relative al giudice di pace in campo sia civile che penale
Il volume è diviso in due parti: nella prima, dedicata alle cause civili, sono analizzati le sfere di cognizione esclusiva, la fase introduttiva del giudizio, la comparizione delle parti, la trattazione della lite, la fase istruttoria, i possibili esiti, anche in via equitativa, i corrispondenti rimedi nonché le peculiarità dei procedimenti speciali, mentre, nella seconda, concernente i processi penali, si verificano i criteri di integrazione della nuova legge speciale con l'ordinamento processuale generale, passando in rassegna le attribuzioni, le indagini preliminari, la citazione in giudizio, il procedimento e le sue definizioni alternative, il dibattimento, le sanzioni applicabili, l'esecuzione dei provvedimenti ed i mezzi di gravame contemplati.
Chiude il libro un'appendice contenente la cornice di riferimento normativo relativa alla materia in oggetto, al fine di aiutare il lettore ad orientarsi all'interno dei ripetuti interventi sul giudice di pace da parte del legislatore, che, nella prospettiva di razionalizzare le fasi del giudizio e di deflazionare il carico dei magistrati togati, ha modificato in maniera rilevante i ""connotati"" del processo civile e penale, con una serie di disposizioni non sempre di agevole lettura.