Giulio fa cose - Paola Deffendi,Claudio Regeni,Alessandra Ballerini - copertina

Giulio fa cose

Paola Deffendi,Claudio Regeni,Alessandra Ballerini

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Feltrinelli
Collana: Serie bianca
Anno edizione: 2020
In commercio dal: 23 gennaio 2020
Pagine: 224 p., Brossura
  • EAN: 9788807173769
Salvato in 127 liste dei desideri

€ 15,20

€ 16,00
(-5%)

Punti Premium: 15

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Giulio fa cose

Paola Deffendi,Claudio Regeni,Alessandra Ballerini

€ 16,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (11 offerte da 15,20 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Il rapimento, le torture e l'uccisione di Giulio Regeni riguardano tutti. Perché la Ragion di Stato sembra aver messo a tacere la giustizia. Questa è la battaglia per la verità dei suoi genitori.

"Chiediamo una verità processuale nei confronti di chi ha deciso sul destino della sua (e delle nostre) vite, di chi lo ha torturato, chi ha sviato le indagini, chi ha permesso e permette tutto ciò. Su Giulio sono stati violati tutti i diritti umani, compreso il diritto di tutti noi ad avere la verità"

Alla tragedia di Giulio Regeni, scomparso il 25 gennaio 2016 al Cairo, il mondo della politica non ha ancora risposto... A combattere per ottenere verità e giustizia per Giulio e per tutti i Giulio d'Egitto ci sono però i genitori, Paola e Claudio, insieme al loro avvocato Alessandra Ballerini. Ma non sono soli. Anzi: con loro c'è l'onda gialla che parla di Giulio, indossa i braccialetti, appende nei principali comuni, università e luoghi di cultura quello striscione giallo per chiedere verità e giustizia. Perché Giulio era un cittadino italiano, un cittadino europeo che aveva scelto lo studio e la cultura come strumento di solidarietà e giustizia sociale. Nato a Trieste e cresciuto a Fiumicello, in Friuli-Venezia Giulia, aveva conseguito la laurea a Leeds (UK), un master a Cambridge e aveva un dottorato in corso a Cambridge. Al Cairo stava lavorando a una tesi, rivolta agli aspetti socio-economici principalmente dell'Egitto, in cui affrontava anche tematiche sindacali. La lotta dei genitori di Giulio Regeni affinché sia fatta chiarezza sulla sua cattura e la sua uccisione deve essere anche la nostra. Perché la verità e la giustizia sono diritti e spettano a tutti i cittadini. Con la collaborazione di Alessandra Ballerini.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,75
di 5
Totale 4
5
3
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    rizo

    17/05/2020 15:33:13

    A quattro anni dalla tragica uccisione di Giulio Regeni, Paola Deffendi e Claudio Regeni - insieme all'avvocata Ballerini - scrivono qui un libro importante. Soprattutto per due motivi: ci fanno l'onore di concederci i loro ricordi di Giulio, preservandone un'immagine che negli anni ha subito tentativi di depauperamento, e poi ci informano di cosa vuol dire entrare nei luoghi del "potere", lottare per la verità, tappa dopo tappa di questi quattro anni. Sono una giovane donna, ho quasi l'età che aveva Giulio Regeni nel momento in cui è stato assassinato; abbiamo tutti il dovere di sapere cos'è successo per potere ancora alzare la voce e chiedere verità.

  • User Icon

    bina

    17/05/2020 15:00:38

    È il libro Di Giulio. Ti fa entrare nella vita di Giulio come solo i suoi genitori possono fare. Fa sentire Giulio parte di una comunità che continua ad appartenergli e ci fa avere la forza di continuare a chiedere verità e giustizia per Giulio e la sua famiglia. Grazie Paola, grazie Claudio.

  • User Icon

    forevergaia

    15/05/2020 08:59:52

    Questo è un libro che deve essere letto da tutti noi italiani. La storia di Giulio è la storia di tutti noi ragazzi che siamo cresciuti credendo in una globalizzazione fatta di diritti, di noi che ci siamo sentiti figli del mondo, e poi siamo stati "torturati". Giulio, siamo noi. Nel libro viene raccontata la famiglia Regeni, il loro modo di vivere, la loro forza nel lottare per scoprire la verità. Attraverso questo libro si conosce anche la cronaca di quello che la famiglia Regeni ha affrontato dopo l'uccisione. E' un dovere leggere questo libro per tutti gli italiani ed europei,

  • User Icon

    Luana

    11/05/2020 10:56:04

    Questo libro racconta Giulio, in maniera diretta, semplice, emozionante...com'era lui. Lo racconta senza sensazionalismi, senza infingimenti o spettacolarizzazioni, perché a parlare è il cuore di Giulio custodito nell'animo della sua mamma e del suo papà. È toccante e devo ammettere che mi ha strappato anche qualche sorriso, Giulio mi somiglia molto (parlo al presente perché anche se non c'è più, continua a vivere nella memoria di tutti) ama i film, ama il Topolino che anche io leggo tutt'oggi. Pagina dopo pagina, ho avuto l'impressione di conoscerlo e allo stesso tempo il desiderio di averlo potuto abbracciare. La sua vita era piena, allegra, ricca di attività, di amici, di persone che lo stimavano e di amore, una vita gialla, solare. Come il colore diventato ormai simbolo della lotta per chiede la verità sulla sua morte, per consegnare i reali responsabili alla giustizi a. Un libro accurato, che ripercorre i fatti di cronaca legati alla vicenda di Giulio, oltre che la sua esistenza ed il coraggio di una famiglia che ammiro dal profondo del cuore. Consigliatissimo!

Vedi tutte le 4 recensioni cliente
  • Alessandra Ballerini Cover

    Avvocatessa civilista, è specializzata in diritti umani e immigrazione. È stata consulente della “Commissione diritti umani” del Senato per il monitoraggio dei centri di accoglienza e di detenzione per stranieri. Da sempre attiva sul campo in Italia e all’estero, collabora con Amnesty Interna-tional e Terre des Hommes, con l’ufficio immigrati della Cgil, la Caritas e la Comunità San Benedetto al Porto di Don Gallo. Si occupa di affidi di minori, di tutela di emarginati e di donne vittime di violenza; tema, quest’ultimo, che la vede impegnata presso il Centro Antiviolenza della Provincia di Genova. Suoi i libri Il muro invisibile sulla legge Bossi-Fini(Fratelli Frilli, 2002); Noi e l'altro? Materiali per l'analisi e la comprensione dei fenomeni... Approfondisci
Note legali