Il giustiziere (DVD)

Law and Order

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Law and Order
Regia: Nathan Juran
Paese: Stati Uniti
Anno: 1953
Supporto: DVD
Salvato in 4 liste dei desideri

€ 12,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 11,89 €)

Un esiliato politico fa amicizia con la proprietaria di una piantagione di banane. Frequentando la sua casa scopre che il capo dei lavoratori, dietro compenso di un concorrente, fa di tutto per mandare in rovina il raccolto. Col suo intervento manda a monte il piano criminoso e conquista la bella padrona.
  • Produzione: Western Movies Collection, 2019
  • Distribuzione: A & R Productions
  • Durata: 77 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0);Inglese (Dolby Digital 2.0);Tedesco (Dolby Digital 2.0)
  • Lingua sottotitoli: Italiano forced
  • Formato Schermo: 1,33:1
  • Area2
  • Dorothy Malone Cover

    Propr. D. Eloise Maloney, attrice statunitense. Alta, bruna, affascinante, lavora come indossatrice prima di approdare sul grande schermo. Dopo film commerciali e personaggi insignificanti, l'occasione di mettersi in luce le viene offerta con una parte di sfondo nel giallo Il grande sonno (1946) di H. Hawks (è la libraia che discute con Bogart), ma il grande successo lo ottiene anni dopo grazie a una sapiente «trasformazione», in pieno stile hollywoodiano, in bionda aggressiva e sensuale. Attrice dal talento non sempre ben sfruttato, è una giovane dal fascino torbido nel guerresco Prima dell'uragano (1955) di R. Walsh, arida e spietata ninfomane nel melodrammatico Come le foglie al vento (1956, ruolo con cui ottiene l'Oscar) di D. Sirk, attrice dipendente dall'alcol in Furia d'amare (1958)... Approfondisci
  • Preston Foster Cover

    "Attore statunitense. Presenza costante nel cinema americano degli anni '30 e '40, incarna spesso lo he-man (uomo vero) nei numerosi film che interpreta al fianco delle dive dell'epoca, come B. Stanwyck (La dominatrice, 1935, di G. Stevens; L'aratro e le stelle, 1936, di J. Ford), C. Lombard (La bisbetica innamorata, 1936, di W. Lang), D. Lamour (Notti birmane, 1940, di L. King). Efficace nei vari generi, dall'avventura (Giubbe rosse, 1940, di C.B. DeMille) al film di guerra (Guadalcanal, 1943, di L. Seiler) dal musical (Le ragazze di Harvey, 1946, di G. Sidney) al western (Ho ucciso Jesse il bandito, 1949, primo film di S. Fuller), lo si ricorda soprattutto nel ruolo dell'ambiguo Timothy Foster di Il quarto uomo (1952) di P. Karlson. La sua ultima interpretazione, La tigre in corpo di A.M.... Approfondisci
Note legali