Goblin Rebirth (Limited Edition) - Vinile LP di Goblin Rebirth

Goblin Rebirth (Limited Edition)

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Artisti: Goblin Rebirth
Supporto: Vinile LP
Numero supporti: 1
Etichetta: Relapse
Data di pubblicazione: 22 febbraio 2019
  • EAN: 0781676730711
Salvato in 2 liste dei desideri

€ 26,50

Punti Premium: 27

Venduto e spedito da IBS

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Ecco l’album di debutto dei Goblin Rebirth, la nuova band formata dal bassista Fabio Pignatelli e dal batterista Agostino Marangolo, ovvero la sezione ritmica dei Goblin. La prog rock band romana Goblin ha raggiunto il successo internazionale negli anni Settanta, grazie alle colonne sonore dei film horror e thriller di Dario Argento, riuscendo ad entrare nell’ immaginario collettivo con il famoso tema di “Profondo Rosso”, brano scritto proprio dal bassista Fabio Pignatelli. Il gruppo ha poi avuto un’attività altalenante, con vari cambi di formazione, réunion e progetti vari. Il 2010 è l'anno della formazione dei Goblin Rebirth che ha, quale elemento trainante, la celeberrima base ritmica composta da Agostino Marangolo alla batteria e Fabio Pignatelli al basso, con Aidan Zammit e Danilo Cherni alle tastiere e Giacomo Anselmi alle chitarre. Frutto di un rinnovato entusiasmo e del puro piacere di tornare a suonare insieme, il progetto si propone principalmente l'obiettivo di far rivivere, con lo stesso vigore ed energia di un tempo, le magiche atmosfere e le vette sonore che hanno reso i Goblin uno dei fenomeni prog rock più anomali ed originali del panorama musicale italiano ed internazionale. Se siete dei fan del prog rock strumentale dalle atmosfere horror e delle colonne sonore di “Profondo Rosso”, “Suspiria”, “Zombi”, “Phenomena” e “Tenebre”.
Disco 1
1
Requiem For X
2
Back In 74
3
Book Of Skulls
4
Mysterium
5
Evil In The Machine
6
Forest
7
Dark Bolero
8
Rebirth
Note legali