Categorie

€ 9,99

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Sequenze sensazionali e spettacolo garantito dalla nuova incarnazione 3D del lucertolone

Trama
A Tokyo un segnale elettromagnetico ignoto causa scosse sismiche su vasta scala, compromettendo il funzionamento di una centrale nucleare. Nell'incidente Joe Brody perde la moglie e non si darà pace fino a che non avrà scoperto le ragioni del disastro, nascoste dalle versioni ufficiali. Quindici anni dopo la sua ricerca porterà alla verità, alla più incredibile e distruttiva delle verità.

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Oblomov71

    21/07/2015 12.52.52

    Nonostante il talento del giovane regista (che si nota in alcuni originali espedienti filmici) e il dispiego di ottimi effetti speciali, il film è discontinuo e squilibrato e fallisce completamente. L'omaggio esplicito ai monsters b-movies giapponesi non assolve completamente il deludente risultato e il finale che rasenta il demenziale. Attori spompi e poco convinti. Affonda anche il povero e incredulo Watanabe. Mi sembra di aver intravisto addirittura la Binoche, ma devo essermi sbagliato.

  • User Icon

    ac

    02/06/2015 07.56.05

    Qiesto godzilla mi ricorda molto cloverfild e devo dire che mi e' piaciuto veramente tanto e gli darei quattro su cinque di valutazione...ma visto i precedenti voti per non rovinare la media do cinque su cinque.

  • User Icon

    Mr Gaglia

    21/01/2015 20.23.00

    Il Godzilla di Edwards spazza via, come solo la coda del lucertolone è in grado di fare, il ricordo di innumerevoli tentativi malriusciti di riportare sullo schermo il dinosauro di Honda Ishiro. Sotto il profilo contenutistico, grazie a un plot più articolato e vicino allo spirito originario della saga, con le radiazioni nucleari al centro della questione, insieme al ruolo della razza umana nell'equilibrio naturale del mondo. E sotto il profilo dell'azione, dal momento che Edwards concentra in un lasso relativamente breve ma assai intenso i money shots che vedono "Gojira" alle prese con i mostri M.U.T.O. (Organismi Terrestri Massivi Non Identificati) regalando sequenze di pura magnificenza 3D e gestendo al meglio la presenza scenica delle creature. Da questo punto di vista, per quanto paradossale possa sembrare, Edwards mostra di avere sviluppato un feeling superiore con i mostri che con gli umani. Dove questi ultimi, ad eccezione di Bryan Cranston, sono caratterizzati da un'inespressività dovuta a limiti invalicabili o a svogliatezza, la morfologia e perfino la personalità dei mostri è gestita alla perfezione in ogni frame. Campi lunghissimi e primi piani, incursioni improvvise nell'inquadratura che sfruttano costantemente gli spazi messi a disposizione da una San Francisco trasformata in arena; fino a una temeraria soggettiva di Godzilla che scruta gli eroici, minuscoli e folli paracadutisti mentre si gettano nella mischia per disinnescare l'ordigno nucleare. Una sequenza, quest'ultima, avvolta in un nero pece che non lascia scampo e sottolineata dalle musiche di Ligeti che sarebbe di per sé una testimonianza sufficiente tanto delle qualità di Edwards che della sua spavalda ambizione. Remake in genere significa necessità, ma il regista ridà vita a Godzilla in un remake intelligente oltre che astuto. Compiendo in fondo il discorso originario di Honda Ishiro, e del terrore post-atomico giapponese. Bellissimo, da non perdere.

  • User Icon

    marco

    18/09/2014 18.21.21

    Un film perfettamente riuscito! Chi si aspettava la solita "americanata"(come il divertente ma deludente remake del '98), qui rimarrà a bocca aperta: con un equivalenza superba tra effetti speciali e trama, il regista riesce a dare nuova vita ad un autentica pietra miliare del cinema, riuscendo anche a inserire un pizzico di attualità (l'incidente alla centrale nucleare in Giappone dell'inizio vi dice niente?). Supportato da una sceneggiatura praticamente perfetta e da un cast internazionale di star è una delle migliori sorprese dell'anno. Capolavoro IMPERDIBILE!

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione
  • Produzione: Warner Home Video, 2014
  • Distribuzione: Warner Home Video
  • Durata: 120 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1);Francese (Dolby Digital 5.1);Tedesco (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti; Inglese per non udenti; Tedesco per non udenti; Francese; Olandese
  • Formato Schermo: 2,40:1
  • Area2
  • Contenuti: speciale: "A Whole New Level Of Destruction. La devastazione raggiunge livelli epici" - "Ancient Enemy: The M.U.T.O.s"