Goethe. Classicismo e rivoluzione

Giuliano Baioni

Editore: Einaudi
Anno edizione: 1998
In commercio dal: 1 gennaio 1996
  • EAN: 9788806146184
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
La proclamazione della repubblica a Parigi destò le speranze e le illusioni degli spiriti illuminati della cultura tedesca del tempo. Il fervore religioso si univa all'ideale commozione dell'umanesimo illuminista e quanti, poeti, filosofi, scrittori e pubblicisti, avevano contribuito al rinnovamento della Germania del Settecento, salutarono la Rivoluzione come l'avveramento di tutti gli ideali di libertà e di umanità del secolo. Fra questi tacque solo Goethe e tutti sanno quanto gravenente questa freddezza gli sia stata imputata. Il saggio di Giuliano Baioni costituisce una interpretazione di questo enigmatico silenzio e rappresenta un vero e proprio rovesciamento delle prospettive critiche.

€ 13,17

€ 15,49

Risparmi € 2,32 (15%)

Venduto e spedito da IBS

13 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile