Traduttore: M. Bocchiola
Curatore: M. Codignola
Editore: Adelphi
Collana: Fabula
Anno edizione: 2017
Pagine: 295 p., Brossura
  • EAN: 9788845932335

33° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Narrativa straniera - Thriller e suspence - Spionaggio e thriller spionistico

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Seduto in fondo alla zona partenze dell'aeroporto di Miami con due bourbon doppi in corpo, James Bond pensava alla vita e alla morte.

«Bond, per tutta la mia vita io sono stato innamorato. Dell'oro. Amo il suo colore, la sua brillantezza, la sua divina pesantezza. Amo la sua consistenza, la viscosità morbida che ho imparato a giudicare con tanta precisione da saper valutare al tatto la purezza di un lingotto con l'approssimazione di un carato. E ne amo il calore, quando lo fondo in sciroppo. Ma soprattutto amo il potere che solo l'oro conferisce a chi lo possiede... la magica virtù di controllare l'energia, imporre la fatica, soddisfare ogni nostro desiderio o vezzo; e, all'occorrenza, comprare i corpi, le menti, persino le anime.»

Può essere che Ian Fleming, come spesso gli accadeva, abbia usato Goldfinger per regolare qualche conto, o sublimare alcuni desiderata. Di fatto la sconfitta, nell'estate del 1957, ai campionati semiprofessionistici del Berkshire Golf Club non gli era andata giù, e ancora meno gli stavano piacendo i progetti di Ernõ Goldfinger, l'architetto che in tutta l'Inghilterra demoliva palazzi vittoriani, sostituendoli con discutibili edifici modernisti. Quanto alla sua attraente vicina di casa a Goldeneye, che sarebbe diventata sua amante, somigliava anche troppo a Miss Galore: solo che si chiamava Bianche Blackwell, mentre «Pussy» era il nome in codice di un'agente segreta conosciuta da Fleming durante la guerra. Serviva altro, per scrivere il romanzo fino ad allora più complesso della serie, e da allora in poi forse il più celebre? Be', sì, serviva la storia, a dir poco rocambolesca, del «più grande colpo di ogni tempo». Parola di Auric Goldfinger.

€ 17,00

€ 20,00

Risparmi € 3,00 (15%)

Venduto e spedito da IBS

17 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 20,00 €)

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Alberta

    24/11/2017 10:41:17

    Ma quanto sono belle le copertine dei libri di Fleming pubblicate da Adelphi...!!

Scrivi una recensione