Goodbye Lullaby

Artisti: Avril Lavigne
Supporto: CD Audio
Numero dischi: 1
Etichetta: Epic
Data di pubblicazione: 8 marzo 2011
  • EAN: 0886975587025
pagabile con 18App

Articolo acquistabile con 18App

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 10,90

Venduto e spedito da IBS

11 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
Disco 1
  • 1 Black Star
  • 2 What the Hell
  • 3 Push
  • 4 Wish You Were Here
  • 5 Smile
  • 6 Stop Standing There
  • 7 I Love You
  • 8 Verybody Hurts
  • 9 Not Enough
  • 10 4 Real
  • 11 Darlin
  • 12 Remember When
  • 13 Goodbye
  • 14 Alice (Extended Version)

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Angel

    16/10/2012 11:42:20

    Devo dire che Avril mi stupisce sempre in bene. Questo è il cd più bello in assoluto e non perchè sia il suo ultimo disco uscito, ma perchè le sonorità di ogni canzone riportano alla magia, alla favola ad un mondo incantato e dolcissimo dove ogni persona vorrebbe trovarsi almeno una volta nella sua vita e con questo cd lo può fare. alle prime note il nostro spirito viene catapultato in una mondo diverso dal solito proprio come Alice. Buon Ascolto a tutti.

  • User Icon

    Elisa

    08/09/2011 18:54:00

    Questo è il 4° attesissimo disco della cantautrice Canadese più famosa degli ultimi 10 anni. Avril Lavigne ha dimostrato una grande maturità nel pubblicare un disco fuori dagli schemi e lo ha fatto anche con grandi aspettative senza deludere i fans che attendevano da ben quattro anni. Il disco,come i precedenti,ha avuto un grande successo e dopo il "The Black Star Tour" la Canadese,si dedicherà alla stesura di un 5° disco diverso da quest'ultimo. "Goodbye Lullaby" contiene diverse ballad e tra le più importanti citiamo "Wish You Were Here","Remember When" "Darlin" e "Goodbye". Il singolo apri pista è stato "What The Hell" seguito da "Smile" e dal quarto "Wish You Were Here". La cantante si occupa anche di una fondazione che aiuta bambini disabili affetti da patologie gravi.La fondazione è così chiamata "The Avril Lavigne Foundation". Oltre alla benificenza,Avril,ha una linea di vestiti e 3 profumi ben avviati. Concludo dicendo che,personalmente,insieme ad "Under My Skin" è uno dei suoi dischi migliori!!

  • User Icon

    Stefano

    17/07/2011 11:10:23

    Probabilmente il cd più bello che abbia ascoltato. Premetto che sento musica di tutti i generi, non mi fisso con un'unico artista. Ma questo CD è qualcosa di spettacolare; dopo averlo sentito una volta le canzoni ti rimangono in mente e vorrai risentirlo. Le canzoni sono tutte bellissime e comincerai a canticchiarle dopo averle ascoltate un paio di volte... Un CAPOLAVORO. Complimenti Avril.

  • User Icon

    Elena

    07/07/2011 23:59:06

    Io do 5 stelle a questo disco ma ho purtroppo a disposizione poche righe per scriverne il motivo. Trovo ogni traccia validissima e trovo che sia rarissimo che un'artista di oggi EVITI di usare autotune e si scriva la maggior parte delle canzoni da solo.Avril ci riesce e lo fa anche bene,inoltre è un perfetto incontro fra canzoni piu emozionali (remember when,goodbye..)e canzoni spensierate e divertenti tipiche di avril "smile,what the hell...). Un ottimo disco a parere mio uno dei migliori dell'anno.Da apprezzare anche il coraggio della stessa Avril di mettere sul mercato qualcosa di completamente diverso dalle mode di oggi.

  • User Icon

    Jenny

    16/04/2011 23:47:15

    I cambiamenti per un artista non sempre sono negativi, anzi! Spesso sono molto positivi e normalissimi. Infatti trovo normale che non sia più quella ragazzina di 17 anni che iniziava a muovere i suoi primi veri passi nel mondo della musica con "Complicated". Adesso è cresciuta ed è maturata anche a livello artistico. Io, personalmente, la trovo molto migliorata! Questo posso dire che sia il suo cd più bello. Brava Avril!!

  • User Icon

    Mauro

    12/03/2011 19:03:57

    La trasformazione di questa artista si completa definitivamente in questo cd. lascia alle spalle i suoni che la caratterizzavano fino a pochi anni fa per buttarsi a capofitto in un altro cd pop di cui nessuno sentiva il bisogno. perse tutte le caratteristiche che la rendevano famosa resta solo la sua voce che si lancia in pezzi poco convincenti, ripetitivi e per nulla incisivi. deludente, e molto. non come il precende album, ma ci siamo vicinissimi. una cantante che ormai non si riconosce più. troppo cambiata, con la solita facciata da ragazza punk quando serve e le canzoni pop per vendere cd. mi ha deluso. e tanto. questa non è avril. e, purtroppo, non lo è da un pò.

Vedi tutte le 6 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione