Gran bollito

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Paese: Italia
Anno: 1977
Supporto: DVD
Vietato ai minori di 14 anni
Salvato in 20 liste dei desideri

€ 7,99

€ 9,99
(-20%)

Punti Premium: 8

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (8 offerte da 8,90 €)

Una donna ormai matura ha avuto tredici figli ma tutti, tranne Michele, sono morti prima di nascere o dopo pochi mesi di vita. Il suo affetto morboso per l'unico sopravvissuto e la superstizione la spingono anche ad uccidere pur di tenerlo vicino a sé.
4,67
di 5
Totale 3
5
2
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Cesarino

    19/09/2019 16:51:11

    tratto da una storia di cronaca vera. Commedia drammatica con toni horror di Mauro Bolognini. Cast di attori stellare e in ruoli en travesti femminili R.Pozzetto, A.Lionello e niente di meno che M.Von Sydow.\nConsigliato a chi vuole riscoprire il grande cinema italiano del passato

  • User Icon

    Carmela

    23/09/2018 20:15:49

    Film eccellente.. interpreti altrettanto stupendi... Film basato su una vicenda accaduta realmente... Gli attori perfetti nelle varie parti (anche gli uomini vestiti da donna sembrano donne vere).... Consigliatissimo

  • User Icon

    CyberDracula

    13/06/2018 10:36:44

    Ispirato alle vicende realmente accadute di Leonarda Cianciulli,la saponificatrice di Correggio durante gli anni '30. A metà tra commedia italiana e tendenze splatter,si riconoscono famosi attori in vesti maschili e femminili. Uno sguardo delirante su un terribile fatto di cronaca. Un bel film. Consigliato.

  • Produzione: Cecchi Gori Home Video, 2007
  • Distribuzione: Mustang
  • Durata: 115 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0 - stereo)
  • Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: 1,85:1
  • Area2
  • Contenuti: interviste: intervista a Nicola Badalucco autore del soggetto e della sceneggiatura; biografie
  • Renato Pozzetto Cover

    Attore italiano. Con alle spalle un buon successo nel cabaret e in televisione con l'amico C. Ponzoni, esordisce nel 1974 in Per amare Ofelia di F. Mogherini che lancia la sua comicità leggera, un po' surreale e dalla forte cadenza lombarda. Le pellicole successive sono perlopiù di stampo commerciale, salvo rare occasioni e, pur accrescendone la popolarità, lo riducono spesso a ruolo di macchietta, sfortunato zuzzurellone, un po' grossolano. Lo si ricorda ingenuo industriale internato in manicomio in Oh, Serafina! (1976) di A. Lattuada, militante politico alle prese con un omosessuale in La patata bollente (1979) di Steno, ammaliato da E. Giorgi in Mia moglie è una strega (1980) di Castellano & Pipolo, bambino cresciuto di colpo alle prese con le difficoltà della vita in Da grande (1987) di... Approfondisci
  • Laura Antonelli Cover

    Attrice italiana. Autentico monumento della commedia italiana con venature erotiche, rappresenta a partire dalla metà degli anni ’60 l’oggetto del desiderio per eccellenza del cinema italiano. Il suo successo più clamoroso è Malizia (1973) di S. Samperi, ma lavora anche con L. Visconti (L’innocente, 1976), M. Bolognini, L. Zampa ed E. Scola, autori di rango in grado di mostrare il lato nascosto e torbido di una bellezza spesso sfruttata in film di dubbio gusto. Approfondisci
  • Shelley Winters Cover

    "Nome d'arte di Shirley Schrift. Attrice statunitense. Molto attiva in teatro e in televisione, esordisce nel cinema nel 1944, trovando numerose occasioni per esprimere al meglio le proprie corde, tra il patetico e il caricaturale (Doppia vita, 1947, di G. Cukor; Un posto al sole, 1951, di G. Stevens; Il grande coltello, di R. Aldrich, e La morte corre sul fiume, di C. Laughton, entrambi del 1955). Dopo un periodo di crisi, trova un ruolo convincente in personaggi di sofferta e scontrosa umanità (Il diario di Anna Frank, 1959, di G. Stevens; Lolita, 1962, di S. Kubrick; Il balcone, 1963, di J. Strick; Il clan dei Barker, 1970, di R. Corman) ai quali la sua precoce senescenza, volutamente non celata, assicura ulteriore autenticità e schiettezza. In seguito ritorna a ruoli caricaturali in Stop... Approfondisci
Note legali