Gran Premio. Limited Edition

National Velvet

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: National Velvet
Paese: Stati Uniti
Anno: 1944
Supporto: DVD
Salvato in 10 liste dei desideri

€ 12,99

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 11,89 €)

Una ragazza inglese convince un fantino ad allenarla per la gara nazionale di corsa ad ostacoli al galoppo. Il film ha avuto un seguito nel 1978.
5
di 5
Totale 1
5
1
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    n.d.

    15/05/2019 10:39:32

    film datato….riprodotto in modo eccellente.

1945 - Oscar [Academy Awards] - Miglior attrice non protagonista - Revere Anne

  • Film in bianco e nero
  • Produzione: A & R Productions, 2013
  • Distribuzione: A & R Productions
  • Durata: 125 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0 - stereo);Inglese (Dolby Digital 2.0 - stereo);Francese (Dolby Digital 2.0 - stereo)
  • Formato Schermo: 1,33:1
  • Area2
  • Contenuti: trailers
  • Mickey Rooney Cover

    Nome d'arte di Joe Jules jr., attore statunitense. Figlio d'arte, debutta giovanissimo sul grande schermo, imponendosi ben presto come uno dei più popolari bambini prodigio. Dopo gli esordi nei cortometraggi comici – famosi i piccoli chiacchieroni Andy Hardy e Mickey McGuire – partecipa a pellicole di vario genere interpretando sempre lo stesso personaggio di giovane sbruffone ma simpatico che lo imprigiona in un cliché da cui difficilmente riesce a liberarsi. È il folletto Puck nello shakespeariano Sogno di una notte di mezza estate (1935) di M. Reinhardt e W. Dieterle, il sindaco che abiura il suo passato di teppista nel biografico La città dei ragazzi (1938) di N. Taurog, studente appassionato di swing nell'effervescente Musica indiavolata (1940) di B. Berkeley accanto a J. Garland, figlio... Approfondisci
  • Donald Crisp Cover

    Nome d'arte di George William C., attore e regista scozzese. Attivo per oltre mezzo secolo, esordisce da attore nel 1910. L'incontro con D.W. Griffith (è il generale Grant in Nascita di una nazione, 1915) gli spiana la strada di regista per la stessa Biograph, attività che conclude alle soglie del sonoro con circa settanta titoli (da At Dawn, 1914, a The Barbarian, 1921, e Sunnyside Up, 1926). Splendido caratterista maturo (La figlia del vento, 1938, di V. Fleming), adatto a ruoli «patriarcali» (Com'era verde la mia valle, 1941, di J. Ford, Oscar come attore non protagonista) ma anche al cinema d'avventura (La tragedia del Bounty, 1935, di F. Lloyd) conclude la carriera nel 1963 con circa 140 presenze. Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali