Grand'organo 1710 della Cappella di Versailles - CD Audio di Johann Sebastian Bach,François Couperin,Louis Couperin,Louis-Nicolas Clérambault,Ton Koopman

Grand'organo 1710 della Cappella di Versailles

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Interpreti: Ton Koopman (organo)
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
  • EAN: 3770011431175
Salvato in 1 lista dei desideri

€ 19,90

Punti Premium: 20

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 19,90 €)

Il grande organista e clavicembalista olandese Ton Koopman, che da cinquant’anni è protagonista della scena barocca, con questo disco ci regala una panoramica del Grande Organo (Robert Cloquot/Julien Tribout, 1710) della Cappella reale di Versailles, inaugurando la nuova collana intitolata “L’età d’oro dell’organo francese” (L’Age d’Or de l’Orgue Français). Un’antologia che esplora le possibilità del puro “stile francese” strumentale e che comprende due grandi Suites di Clérambaut, pubblicate nello stesso anno dell’inaugurazione dello strumento, due magistrali pezzi di Louis e François Couperin, maestri del colore, dei Noëls di Daquin, pieni di linfa, e anche un corale di Bach. Koopman rende un chiaro tributo a questo strumento simbolo, voluto per la sua Cappella da Luigi XIV.
  • Johann Sebastian Bach Cover

    Compositore tedesco.La vita: da Weimar, a Cöthen, a Lipsia. Figlio di un violinista, ricevette la prima istruzione musicale dal padre e, dopo la sua morte (1695), dal fratello maggiore. Nel 1700 entrò a far parte, come soprano, del coro di S. Michele a Lüneburg, rimanendo al servizio di quella chiesa anche dopo la muta della voce, avvenuta l'anno seguente. Nel 1703 ebbe un breve incarico a Weimar come violinista nell'orchestra ducale; pochi mesi dopo divenne organista di chiesa ad Arnstadt. Nel 1707, colpito da dure critiche perché si era assentato senza permesso e perché sottoponeva a eccessive elaborazioni l'accompagnamento dei corali, si trasferì a Mühlhausen, presso la chiesa di S. Biagio. Nello stesso anno sposò sua cugina. Nel 1708 tornò a Weimar come organista di corte. Deluso nella... Approfondisci
  • François Couperin Cover

    Compositore, organista e clavicembalista francese.La vita. Fu iniziato agli studi musicali dal padre Charles ii , fratello di Louis. Assunta nel 1685 la carica di organista a Saint-Gervais, ormai per tradizione assegnata alla famiglia, vi aggiunse nel 1693 quella di organista nella cappella reale di Luigi xiv, vincendo un concorso presieduto dallo stesso sovrano. Entrato così nella corte e consolidata la sua posizione sociale, divenne in seguito il maestro di composizione e di cembalo del duca di Borgogna, nipote del re. Aveva intanto pubblicato due messe per organo, Pièces d'orgue (1690); nel 1713 uscì il suo primo libro di musiche per clavicembalo, Pièces de clavecin, il capolavoro che si concluderà nel 1730 col quarto libro. Fra il 1714 e il 1715 si tenne a Versailles una serie di concerti... Approfondisci
  • Louis Couperin Cover

    Organista e compositore francese. Fu uno degli otto figli del capostipite di una numerosa famiglia di musicisti, charles i, attivo nella prima metà del sec. xvii come organista nella cittadina di Chaumes-en-Brie presso Parigi. Ebbe a maestro J.Ch. de Chambonnières: dal 1653 tenne l'organo di Saint-Gervais di Parigi e ebbe anche incarichi a corte come sonatore di viola; di lui ci rimangono alcune musiche strumentali e oltre 200 pezzi, di cui 70 scoperti recentemente, per cembalo e organo, di un vigore che dimostra la conoscenza della musica italiana e tedesca; i fratelli minori, françois (1630-1708 ca) e charles ii (1638-79): organisti e cembalisti, svolsero la loro attività a Parigi; il secondo succedette a Louis nell'organo di Saint-Gervais e fu il padre di François ii, le Grand. Prima dell'estinzione... Approfondisci
Note legali