Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Oscar Mondadori -20%
Salvato in 35 liste dei desideri
La grande bellezza
8,10 € 15,00 €
LIBRO USATO
15,00 € 8,10 €
ora non disp. ora non disp.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libraccio
8,10 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
ibs
14,25 € Spedizione gratuita
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
14,25 € Spedizione gratuita
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libraccio
8,10 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
La grande bellezza - Paolo Sorrentino,Umberto Contarello - copertina
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione


"La grande bellezza" è una sceneggiatura scritta con la stessa verve e fantasia che Sorrentino aveva dimostrato nel suo primo romanzo, "Hanno tutti ragione", e nella sceneggiatura di "This Must Be the Place", scritta a quattro mani con Umberto Contarello, David di Donatello per la migliore sceneggiatura nel 2012. Il protagonista, Jep Gambardella, è un giornalista acclamato e richiesto, affascinante sciupafemmine. Autore quarant'anni prima del romanzo L'apparato umano, Jep era stato osannato dalla critica e definito la nuova promessa della letteratura contemporanea. Ma gli anni passano e Gambardella non ha pubblicato altro non riuscendo a superare il blocco della pagina bianca. Per mascherare il suo fallimento letterario si erge ad arbiter elegantiarum apparentemente cinico e disilluso di una Roma sguaiata, tra feste, balli e improbabili performances. Finché un giorno...
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2013
22 maggio 2013
224 p., Rilegato
9788857220147

Valutazioni e recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
(2)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Leni Villa
Recensioni: 5/5

Ho acquistato questo libro usufruendo di una delle tante promozioni offerte da IBS, e, nonostante il prezzo stracciato e la spedizione gratuita, è arrivato nei tempi previsti e in condizioni ottime.

Leggi di più Leggi di meno
Bruno Izzo
Recensioni: 5/5

"La grande bellezza" in estrema sintesi, parla di noi, parla degli italiani, parla di come eravamo, belli come nessuno, nati e mirabilmente cresciuti nella culla dell'arte e della civiltà, ricchi di storia, di valori eterni, di tradizioni, di autentica bellezza artistica esteriore ed interiore, e Roma, le cui immagini, i cui monumenti sfilano sullo sfondo, creando un'ideale scenografia, Roma è il simbolo oltre ad essere la capitale dell'Italia, Roma è conosciuta in tutto il mondo come Italia. Ci parla di come siamo diventati, nobili decaduti, e della speranza, del sogno di tornare a essere quello che eravamo, belli come allora. Il protagonista è un testimone, nient'altro che un testimone in estatica ma distaccata ammirazione della "grande bellezza" che è l'italianità; inizia dal dopoguerra, dalla Roma di Via Veneto, dei salotti e dei locali brulicanti di artisti, di attori, di intellettuali, di arte, di idee, di ideali, di cultura, di civiltà; una ricerca continua ed insistita del bello, del sublime, dell'incanto, la spasmodica ricerca della "grande bellezza". A cui segue, un lungo periodo di decadenza, che ancora persiste, come decadenti sono le figure che affollano la festa ed il terrazzo sul Colosseo, figure assurde, patetiche, anacronistiche, che si atteggiano a belli quando belli non sono, che si raccontano e si sforzano di apparire belli senza riuscirci, che ancora tentano di fuggire dalla loro mediocrità, ma è una fuga destinata a fallire, una fuga che non porta da nessuna parte, come da nessuna parte porta il trenino ballato alla festa, le loro vite sono fumo, sono volubili spirali di fumo come quelle che si librano da un sigaro. La grande bellezza è solo quella reale, quella che s'incontra, magari, rivedendo i propri stili di vita, i propri ideali, i propri valori, tornando, e non solo metaforicamente, alla provincia. "La grande bellezza" è come la Venere di Milo, non ha le braccia ma è, in ogni caso, un'opera d'arte, una grande bellezza.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Paolo Sorrentino

1970, Napoli

Paolo Sorrentino è regista, sceneggiatore e scrittore.Nel 2001 il suo primo lungometraggio, L'uomo in più, con Toni Servillo e Andrea Renzi, viene presentato alla Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia. Nel 2004 con Le conseguenze dell'amore è in concorso al Festival di Cannes. Il film ottiene numerosi riconoscimenti tra cui cinque David di Donatello: miglior film; miglior regista; miglior sceneggiatura; miglior attore protagonista; miglior fotografia. La sua presenza a Cannes si rinnova nel 2006 grazie a L'amico di famiglia. Con Il divo torna in concorso a Cannes per la terza volta. Anche La grande bellezza (2013) con protagonista ancora una volta Toni Servillo, si presenta in gara a Cannes. Il 2 marzo 2014 il film si aggiudica l'Oscar come...

Umberto Contarello

1958, Padova

Umberto Contarello (Padova, 1958) è uno dei più importanti sceneggiatori del cinema italiano. Ha scritto, fra gli altri, Marrakech Express, di Gabriele Salvatores; per la regia di Carlo Mazzacurati Il Toro, Vesna va veloce e La lingua del santo; Luce dei miei occhi per la regia di Giuseppe Piccioni e Ovunque sei per la regia di Michele Placido; per la regia di Paolo Sorrentino This must be the place e La grande bellezza, Premio Oscar 2014 per il miglior film straniero. Con Feltrinelli ha pubblicato Una questione di cuore (2005) e, insieme a Paolo Sorrentino, Loro (2018).

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore