Il grande libro delle moto italiane anni '80. Ediz. illustrata

Giorgio Sarti

Illustratore: S. Livolsi
Editore: Nada
Anno edizione: 2010
In commercio dal: 17 marzo 2010
Pagine: 240 p., ill. , Rilegato
  • EAN: 9788879114882
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Giorgio Sarti affronta l'affascinante tema delle moto italiane degli anni Ottanta, un'epoca forse meno straordinaria rispetto al decennio che l'aveva preceduta ma non per questo meno affascinante. I nomi sono quelli di sempre, dalla Moto Guzzi alla MV Agusta alla Ducati. Case raccontate attraverso un testo che, come sempre, non parla solo di storia e tecnica ma di costume, cultura, uomini, restitutuendo al lettore un quadro esaustivo di quegli anni. Il libro è costituito da tre parti. La prima esamina il contesto storico e culturale in cui sono apparse queste moto. La seconda parte è dedicata alla panoramica dei modelli più diffusi e alla storia dei relativi Marchi. La terza parte mostra le 10 moto italiane più significative degli anni 80, minuziosamente analizzate in modo da fornire agli appassionati molti elementi essenziali utili al riconoscimento delle varie serie. Per ogni modello si spazia dalla storia alla tecnica, dalla manutenzione alla guida, dai numeri di produzione al collezionismo. Ricco e particolarmente vario l'apparato iconografico, costituito da un'ampia rassegna di immagini e documenti del tempo.

€ 21,25

€ 25,00

Risparmi € 3,75 (15%)

Venduto e spedito da IBS

21 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Jacopo

    24/07/2018 15:10:16

    Anche io ho tutti e 3 i libri della serie degli anni 80' sono bellissimi ricchi di dettagli la Nada editore si conferma a mio parere n1 per quanto riguarda sulla storia di moto ,auto ......ci sono moltissimi volumi da non perdere secondo me è KAWASAKI che qui su ibs costa 40€ invece dei 48/52 che trovi in libreria

  • User Icon

    Marco Ferraris

    05/10/2010 14:40:50

    Ho tutti i libri della serie. Lo stile è sempre quello: molte pagine piacevoli da sfogliare, anche più volte; tante immagini e richiami, non solo motociclistici, per calarsi nell'epoca trattata. Poi articoli monografici sulla "top ten" del periodo ed area geografica individuata da Sarti, a suo insindacabile giudizio. Purtroppo resta l'enorme lacuna dell'autore, di non aver mai neanche sfiorato l'argomento delle moto da regolarità ed enduro che, dai primi dei '70 in avanti, hanno prima messo in sella frotte di sedicenni emuli della "Sei giorni" e poi generato le più belle moto, anche da viaggio, di tutti i tempi. Sarti è troppo fissato con le moto "da strada", se non proprio sportive da pista. Sono ignorate tutte le turistiche (non ha messo neanche la Guzzi California nel grande libro delle moto italiane, e quella c'è quasi immutata da 40 anni!) e le enduro, sia racing che dual, mono o bicilindriche che siano.

Scrivi una recensione