La grande menzogna del femminismo. Vol. 1 - Santiago Gascó Altaba - copertina

La grande menzogna del femminismo. Vol. 1

Santiago Gascó Altaba

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Persiani
Collana: Saggistica
Anno edizione: 2018
In commercio dal: 5 aprile 2019
Pagine: 616 p., Brossura
  • EAN: 9788885804999
Salvato in 13 liste dei desideri

€ 19,90

Venduto e spedito da Libreria Novissima Snc

Solo una copia disponibile

+ 5,00 € Spese di spedizione

Quantità:
LIBRO
Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 19,90 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Questo è un libro politicamente scorretto, vero ed intellettualmente onesto. L'intento dell'autore è smascherare il femminismo nelle sue incoerenze, per mostrarlo così com'è, mettendo in chiaro già dalle prime pagine, che chi si oppone al femminismo non è contro le donne. Una rigorosa e ambiziosa ricerca che documenta tramite fonti precise le falsità che per decenni hanno alimentato una corrente di pensiero dichiaratamente contro l'uomo. Un'opera di contro-narrazione della Storia e dell'attualità che invita il lettore a prendere posizione, mettendo in discussione tutto ciò che ha ritenuto vero fino ad ora.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,67
di 5
Totale 3
5
2
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Giacinto Lombardi

    28/02/2020 06:55:30

    Fantastico, uno strumento indispensabile per raddrizzare la storia e la storiografia, per nutrire la consapevolezza maschile e femminile.

  • User Icon

    G. Bar

    13/12/2019 14:10:34

    Libro brillante è, soprattutto, necessario. Smentisce punto per punto la narrazione storica femminista radicata nel nostro immaginario, supportato da una miriade di citazioni che, anche se in carattere piccolo, meritano la lettura. Necessario controbilanciamento dell'ideologia femminista, di necessaria lettura per tutti, uomini e donne, politici, filosofi, storici e anche nelle scuole. Complimenti per la scrittura semplice e pulita, in una lingua estera, l'italiano, secondo l' ammissione dell'autore.

  • User Icon

    Abbasso il femminismo

    01/07/2019 14:50:54

    A parte le solite stupidaggini su "nazismo" e "inquisizione", il libro è fondamentale per esporre le bugie, l'inconsistenza e l'odio per l'umanità su cui si basa il movimento femminista. La mole del libro è dovuta a un amplissimo apparato di note che, nonostante siano scritte con un carattere molto piccolo, vale la pena leggere. Spero pubblichino a breve anche il secondo volume.

Note legali