Il grande Torino. Campioni per sempre - copertina

Il grande Torino. Campioni per sempre

0 recensioni
Scrivi una recensione
Curatore: P. Nardiello, J. Sica
Editore: Absolutely Free
Collana: Sport.doc
Anno edizione: 2017
In commercio dal: 10 marzo 2017
Pagine: 199 p., Brossura
  • EAN: 9788868580957
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 11,05

€ 13,00
(-15%)

Venduto e spedito da IBS

11 punti Premium

Quantità:
LIBRO
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Il Grande Torino era una squadra leggendaria, invincibile, che solo il fato è riuscito a sconfiggere. Questo libro racconta ai più giovani quel gruppo di campioni e lo fa con uno stile narrativo particolare, quasi si trattasse di una favola dal tragico finale. Castigliano, Ballarin, Grezar, Loik, Mazzola, Bacigalupo, Martelli, Menti, Rigamonti, Gabetto, Ossola. Il Grande Torino era una realtà che andava oltre lo sport, riuscendo a mettere insieme la storia di un Paese che in quell'Undici si riconosceva al di là delle distanze geografiche. Nella storia recita un ruolo da protagonista un luogo magico dove si consumavano eventi indimenticabili: lo stadio Filadelfia. L'inespugnabile. Chicca finale, l'intervista a Sauro Toma: approdato al Grande Torino nell'estate del 1947, diventato due volte campione d'Italia in maglia granata. Un infortunio al ginocchio gli impedì di far parte del gruppo che volò a Lisbona per l'amichevole tra Benfica e Torino. Il 4 maggio del '49 l'aereo che riportava a casa gli Invincibili si schiantò sulla Basilica di Superga. Non ci furono superstiti. Pietro Nardiello e Jvan Sica hanno chiesto a un collettivo di scrittori di narrare una storia che non si è mai conclusa, ma che nel tempo è invece diventata un valore da condividere e tramandare.
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali