Grandi Animali Marini

Supporto: CD Audio
Numero dischi: 1
Etichetta: WEA
Data di pubblicazione: 2 marzo 2007
  • EAN: 5051011992421
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 9,98

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:
Aggiungi al carrello
Disco 1
  • 1 Affondare
  • 2 Napoleone azzurro
  • 3 Compassione
  • 4 Non faccio altro
  • 5 Tutto quello che non abbiamo fatto mai
  • 6 L'estate è bellissima
  • 7 Splendidamente pazza
  • 8 Il giorno dopo
  • 9 Finestre
  • 10 Una cosa che non sai
  • 11 Tu mi fai star male
  • 12 Io amo il rock
  • 13 Piove e fa caldo

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    daniele

    07/03/2007 12:40:00

    Sono esterofilo convinto e questi Grandi Animali Marini sono una bella eccezione. Che conferma la mia regola. Soprattutto perché al primo botto il loro meglio (testi, basso, arrangio) si percepisce solo… si chiama talento, no? AFFONDARE me la tengo per me, SPLENDIDAMENTE PAZZA la farò ascoltare, UNA COSA CHE NON SAI forse mi risolverà un problema. Grazie ;-)

  • User Icon

    sampietrino

    06/03/2007 11:18:20

    sì, gli animali marini sono italiani, e i testi (belli!) sono in italiano. bello scoprire che per trovare un bel disco non bisogna sempre emigrare. bravi!

  • User Icon

    gigi

    05/03/2007 17:36:03

    Ho comprato quasi per caso il disco dei Grandi Animali Marini insieme ad altri di Sanremo. Decisamente il migliore, come dire... lo metti su e non te ne stacchi più! Davvero Grandi. gigi

  • User Icon

    Alberto

    02/03/2007 15:32:37

    Consiglio l'incredibile numero 7 "Splendidamente pazza" e la struggente 13 "Piove e fa caldo". Nonostante l'inspiegabile eliminzione a sanremo (secondo me hanno sbagliato canzone, non era canzone "da sanremo") i GAM sono veramente pazzeschi. Mi erano già piaciuti i singoli usciti l'anno scorso ma l'album è tutta un'altra cosa, molto molto profondo e originale nei testi, e linee melodiche che ti rapiscono. Me li ascolto e me li riascolto e poi me le riascolto ancora, era un po' che non mi capitava. Un neo: il cantante se la mena un po' troppo...

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione