Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Grateful - CD Audio di DJ Khaled

Grateful

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Artisti: DJ Khaled
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 2
Etichetta: Epic/We the Best
Data di pubblicazione: 7 luglio 2017
  • EAN: 0889854652425
Salvato in 1 lista dei desideri

€ 7,43

Venduto e spedito da Shop Mio

spinner

Disponibile in 5 gg lavorativi

Solo 1 prodotto disponibile

+ 2,98 € Spese di spedizione

Quantità:
CD

Altri venditori

Mostra tutti (6 offerte da 6,49 €)

DJ KHALED è indubbiamente uno dei DJ e produttori più conosciuti e prestigiosi della scena hip hop mondiale. Di origini palestinesi ma residente in Florida - stato nel quale può contare su milioni di fedelissimi fans - DJ KHALED ha pubblicato 9 album con la sua etichetta We The Best vendendo milioni di copie in tutto il mondo. Nel 2008 ha vinto il BET Hip Hop Award come DJ dell’anno. DJ KHALED è anche il DJ del collettivo hip hop Terror Squad e conduce una seguitissima trasmissione di urban music su WEDR, nota radio di Miami.
‘Grateful’ è il decimo disco di DJ KHALED ed è stato realizzato con la collaborazione di un’impressionante lista di prestigiosissimi artisti che comprende, tra gli altri, Beyoncè, Rihanna, Jay Z, Calvin Harris, Justin Bieber, Nas, Future, T.I., Gucci Mane, Nicky Minaj, Rick Ross, Travis Scott e moltissimi altri. Il singolo di lancio di questo nuovo doppio album di DJ KHALED è ‘I’m The One’ feat Justin Bieber, Quavo, Chance The Rapper & Lil Wayne, attualmente presente nella classifica dei singoli più suonati dalle radio italiane in grande salita.
Disco 1
1
(Intro) I'm so Grateful - feat. Sizzla
2
Shining - feat. Beyonc? & JAY Z
3
To the Max - feat. Drake
4
Wild Thoughts - feat. Rihanna & Bryson Tiller
5
I'm the One - feat. Justin Bieber Quavo Chance the Rapper & Lil Wayne
6
On Everything - feat. Travis Scott Rick Ross & Big Sean
7
It's Secured - feat. Nas & Travis Scott
8
Interlude (Hallelujah) -Betty Wright
9
Nobody - feat. Alicia Keys & Nicki Minaj
10
I Love You so Much - feat. Chance the Rapper
11
Don't Quit - DJ Khaled & Calvin Harris feat. Travis Scott & Jeremih
Disco 2
1
I Can't Even Lie - feat. Future & Nicki Minaj
2
Down for Life - feat. PARTYNEXTDOOR Future Travis Scott Rick Ross & Kodak Black
3
Major Bag Alert - feat. Migos
4
Good Man - feat. Pusha T & Jadakiss
5
Billy Ocean - feat. Fat Joe & Raekwon
6
Pull a Caper - feat. Kodak Black Gucci Mane & Rick Ross
7
That Range Rover Came With Steps - feat. Future & Yo Gotti
8
Iced Out My Arms - feat. Future Migos 21 Savage & T.I.
9
Whatever - feat. Future Young Thug Rick Ross & 2 Chainz
10
Interlude - Belly
11
Unchanging Love - Mavado
12
Asahd Talk (Thank You Asahd) - Asahd Khaled

Se domani atterrassero gli alieni sulla Terra, una volta appurate le intenzioni non bellicose, prima o poi si dovrebbe cominciare un dialogo. Come spiegare agli omini verdi chi sono gli abitanti del terzo sassolino dal Sole? Per descrivere come comunicano, potrebbe tornare utile l’esempio di Facebook; per spiegare come si spostano, bisognerebbe partire dall’invenzione del motore a scoppio. Se invece l’improbabile conversazione spielberghiana finisse sulla musica, tornerebbe comodissimo Grateful di DJ Khaled.

Visto che su questo pianeta, in questo esatto momento, le persone ascoltano due cose: l’hip hop e l’R&B. Al decimo album del beatmaker barbuto (in appena un decennio) ha partecipato tutto l’Olimpo dei nomi piu` popolari degli ultimi 20 anni.

Ci sono Jay-Z e Beyonce´ sui beat di Shining, Rihanna nella rivisitazione di Maria Maria di Santana, Pusha T nella incazzatissima Good Man e persino Nas con Travis Scott sul loop apocalittico di It’s Secured. Si dice grato Khaled, che ironia della sorte e` sia il suo nome che il cognome, separati da un Mohamed che funge da secondo nome.

Riconoscente, per aver messo a segno l’obbiettivo di ogni beatmaker partendo da un’umilissima famiglia di musicisti palestinesi immigrati a New Orleans. Ma, soprattutto, grato per la nascita (tutta live su Snapchat) del primogenito Asahd, che non ha nemmeno compiuto un anno ma e` accreditato come “Executive Producer” dell’album e ha gia` circa 905mila follower su Instagram. Cose che nemmeno il piu` intelligente degli alieni riuscirebbe a capire mai.

Recensione di Claudio Biazzetti

Note legali
Chiudi