Gravesend - Raffaella Vitangeli,William Boyle - ebook

Gravesend

William Boyle

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Raffaella Vitangeli
Editore: Minimum Fax
Formato: EPUB
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 523,2 KB
Pagine della versione a stampa: 300 p.
  • EAN: 9788833891477
Salvato in 1 lista dei desideri

€ 12,49

Punti Premium: 12

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Sono trascorsi sedici anni da quando «Ray Boy» Calabrese è stato condannato per l'omicidio di un ragazzo, e adesso è arrivato il momento di uscire di prigione e tornare a Gravesend, il quartiere di Brooklyn nel quale è cresciuto e di cui era il re indiscusso. Ad aspettarlo c'è il fratello della vittima, Conway D'Innocenzio, che non si è mai ripreso dalla tragedia e sa di doversi vendicare se vuole salvare la propria reputazione e, forse, ricominciare a vivere. Ma, per quanto abbia un piano perfetto per punire Ray Boy, Conway non riesce a compiere il passo definitivo, e precipita in una spirale di autocommiserazione, disprezzo di sé e scoperta di ciò che si agita nel profondo della sua anima. Nel frattempo anche Alessandra, un'attrice fallita, è tornata a Gravesend dopo la morte della madre, e trascorre le sue giornate combattuta tra il desiderio disperato di ripartire per Los Angeles il prima possibile e la facilità con la quale potrebbe immergersi nuovamente nella vita del suo quartiere. Due vite simili, tormentate e combattute, e un'unica ricerca di salvezza e riscatto, che porterà le strade di Conway e di Alessandra a incontrarsi.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4
di 5
Totale 2
5
0
4
2
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Alessandra

    05/03/2020 08:29:04

    Mi è piaciuto tanto questo libro. È una storia che fa riflettere molto. Nonostante alcune vicende possano risultare banali ad una prima lettura, riflettendo ti accorgi che è proprio quella banalità la base di partenza per comprendere alcune dinamiche della vita. L'insoddisfazione verso una vita di provincia che non offre nulla, il desiderio di vendetta come riscatto per la propria pochezza di essere umano, l'indifferenza di una comunità piccola e gretta, la chiusura. I sogni di fama che si scontrano con la propria inettitudine. E ancora altro. Tanti personaggi ben delineati e carichi di significato. Bello. È lo specchio di questa civiltà. Complimenti a William Boyle. Aspetto un nuovo libro.

  • User Icon

    mauro mineo

    04/03/2020 20:23:55

    Eccellente ,vero noir di alta scuola.Vite disperate senza possibilità di rinascita ,niente sogni ,solo l'infelicita dell'emarginazione.

Note legali