Categorie

E. L. James

Editore: Mondadori
Collana: Omnibus
Anno edizione: 2015
Pagine: 583 p. , Brossura

1 ° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Narrativa erotica e rosa - Erotica

  • EAN: 9788804658320


Cinquanta sfumature di grigio raccontate da Christian Grey. Il suo punto di vista sulla storia che ha appassionato milioni di persone in tutto il mondo.

Christian è un personaggio complesso e i lettori sono sempre stati affascinati dai suoi desideri, stimoli, e il suo problematico passato. - E L JAMES.

Chi di voi, leggendo la fortunata serie erotic romance che ha fatto scoprire a milioni di lettori l’universo del BDSM, non si è mai domandato: “Christian Grey, ma che problemi hai?”…
Lui è bellissimo e ricco: il ritratto della salute. Potrebbe ottenere tutto ciò che vuole, potrebbe essere una persona “risolta”, eppure nasconde dentro di sé un lato tremendamente oscuro, una zona cieca che lo fa pericolosamente oscillare ai limiti della perversione. Tutti quanti, alla lettura del primo volume delle Sfumature (Cinquanta sfumature di grigio, Mondadori 2012), abbiamo sicuramente pensato: “ma perché lo fai?”.
Oggi abbiamo l’occasione di comprendere davvero fino in fondo questo affascinante e pericoloso personaggio, perché l’autrice britannica riscrive tutta la storia della giovane coppia, Anastasia Steele e Christian Grey, questa volta dal punto di vista di lui. Sapevamo già, dunque, cosa ne pensasse la “sottomessa” della strana abitudine di Mr. Grey di sculacciarla o peggio, di batterla con vari attrezzi. Adesso sapremo anche qual è il meccanismo perverso che anima le intenzioni del dominatore.
Un esercizio psicologico davvero interessante, soprattutto se consideriamo che l’autrice riprende tutto il plot già scritto riscrivendo scena per scena, battuta dopo battuta, tutto il primo romanzo. Certo, non si può dire che la trama offra dei colpi di scena o che i dialoghi ci riservino delle sorprese, tutto è stato già scritto. Eppure ci si stupisce per l’impressione totalmente inedita che ci lascia il personaggio di Christian Grey.
Dov’è finito quell’uomo deciso e sicuro di sé fino ai limiti dell’arroganza, capace di tenere in pugno la giovane e inesperta Ana? Ora che leggiamo i suoi pensieri sappiamo che anche lui, l’inquietante Grey, ha dubbi ed esitazioni, come tutti. Anzi, talvolta ci sembra anche più insicuro di tanti altri personaggi della letteratura che hanno lasciato il segno.
Alla fine della lettura forse i contorni di questa storia d’amore ci sembreranno più nitidi, e magari una nuova prospettiva potrà illuminare qualche angolo nascosto della vita di Grey.

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    alessia

    16/06/2016 14.01.03

    Letta la triologia .... questo appare un po banale...

  • User Icon

    Ely

    12/03/2016 17.48.36

    Chi mi conosce sa che apprezzo molto i libri dove viene descritta la storia da diversi punti di vista, quindi proprio quello che succede in questo libro, visto che tutta la narrazione è raccontata dal punto di vista di Christian Grey. Se avete letto le mie recensioni della saga di "Cinquanta Sfumature" saprete che il primo romanzo, "Cinquanta Sfumature di Grigio", è quello che mi è piaciuto di meno, e quindi ho pensato di dargli una seconda possibilità rileggendo la storia narrata con gli occhi di Christian Grey. Premetto che per una lettura comprensibile è bene avere prima letto il romanzo principale, o la storia vi sembrerà assurda. La narrazione da un punto di vista differente rende interessante tutta la lettura, ma continuo ad avere la mia opinione che il libro, anzi la storia vera e propria, con il romanzo d'esordio è stata una vera assurdità, per poi migliorare con i successivi. Il punto di vista che questo libro offre non lo trasforma in un vero e proprio romanzo a se, perché non ha un capo né una coda, ma è carino per avere una descrizione più particolareggiata delle vicende, come se fossero note a margine dei vari capitoli, oppure capitoli a se stanti dove potrebbe essere espressa la stessa vicenda raccontata prima da Anastasia e poi da Christian. Insomma, carino il libro per un approfondimento, ma si può tranquillamente fare a meno di questa lettura, almeno che non abbiate amato la narrazione del libro primario. Ora che è stato pubblicato il primo libro dove è descritto un punto di vista alternativo, non so se in un futuro verrà presa in considerazione anche la realizzazione dello stesso metodo narrativo per gli altri due libri restanti, ma per quanto mi riguarda la saga di "Cinquanta Sfumature" termina qui. Consiglio la lettura a chi ha amato tutta la saga, ma per chiunque altro è completamente superflua.

  • User Icon

    Isa

    21/09/2015 14.08.33

    "Nessuno ha mai detto di amarmi, a parte mamma e papa', ovviamente, ma in quel caso era per senso del dovere. Le parole insistenti di Flynn sull'amore incondizionato dei genitori- anche verso i bambini adottati- mi risuonano in testa. Ma non mi hanno mai convinto fino in fondo; per loro sono stato solo una delusione."

  • User Icon

    Stefania

    13/09/2015 19.36.17

    Dopo aver letto la trilogia e aver visto il film non potevo non leggere anche questo.... ovviamente sotto l'ombrellone! Il libro è la copia di 50 sfumature di grigio, quindi se ci si aspetta qualcosa di nuovo è inevitabile rimanere delusi. Gli do un voto alto perché questa James è assolutamente geniale.... l'idea di ripercorrere il suo successo ricalcando gli stessi dialoghi ma con un punto di vista diverso è di una rara furbizia... e leggendo in parallelo alcuni passi dei due testi si individua anche una discreta capacità narrativa.... Certo forse adesso sarebbe il caso di inventare qualcosa di nuovo!

  • User Icon

    Laura

    08/09/2015 20.14.56

    Mi ero innamorata della trilogia e non potevo non comprare questo libro....è la stessa trama di 50 sfumature di grigio,ma la "voce narrante"è Christian e non Ana. Forse un po ripetitivo,ma mi è piaciuto comunque molto.

  • User Icon

    Aldo

    04/09/2015 13.25.08

    Favola idiota per adolescenti americane

  • User Icon

    Elisabetta

    25/08/2015 12.08.33

    Bastaaaa, dopo aver letto la trilogia e aver visto anche il film, è improponibile una ulteriore ripetizione; lo consiglio a chi non ha letto la trilogia o visto il film!

  • User Icon

    Silvia

    25/08/2015 11.16.19

    Ho dato 1, solamente perché non è possibile dare uno 0. Libro completamente inutile!!! E' la trascrizione di Cinquanta Sfumature di Grigio. Per chi ha letto tutta la trilogia non dice assolutamente nulla di nuovo. Forse la scrittrice voleva copiare la Meyer e il suo Midnight Sun ma non c'è riuscita per niente! Soldi buttati.

  • User Icon

    Barbara

    23/08/2015 15.02.21

    Noioso. Letto la trilogia in un fiato, questo faccio fatica ad arrivare alla fine. Fa apparire Cristian un "molliccio".

  • User Icon

    Cristina

    19/08/2015 15.08.21

    beh a me è piaciuto. Mi è piaciuto il punto di vista di Ana e mi piace il punto di vista di Grey. Aiuta a capire un po' di più questo personaggio complesso. Brava la James!

  • User Icon

    Kath Pierce

    03/08/2015 23.05.52

    Abbastanza deludente.Ovviamente si sapeva fin dal principio che questo libro altro non è che la stessa storia raccontata da Christian anziché da Anastasia.Dunque non ci si poteva aspettare assolutamente nulla di nuovo...quindi zero emozioni,abbastanza piatto e quasi noioso da leggere.Ovviamente la curiosità ha avuto la meglio nel spingermi a comprarlo.Ma con questo primo capitolo mi fermo qua e non ho intenzione di leggere gli altri due.

  • User Icon

    tonia

    29/07/2015 18.40.50

    Non ho mai pensato che un libro possa essere uno spreco di soldi prima di leggere questo... sono appassionatissima della trilogia,ma questo capitolo non é altro che 583 pagine di ripetizione di 50 sfumature di grigio. Ho faticato a finirlo pensando che alla fine ci fosse qualcosa di interessante,ma niente...

  • User Icon

    grazy

    28/07/2015 17.27.54

    temevo non sarebbe stato all'altezza della trilogia , invece la completa . come prima ci si faceva coinvolgere da Anastasia anche Cristian ti prende e mooolto!!!Assolutamente imperdibile.

  • User Icon

    Claretta

    22/07/2015 18.22.06

    Non mi aspettavo di trovare tanta sensibilità nell'animo di Christian e tanta sofferenza nel suo passato. Leggendo la trilogia mi erano rimasti molti dubbi sui motivi che avevano spinto un uomo così forte, deciso, bello e di successo a innamorarsi di una ragazza sciatta e insignificante come Ana... Ma adesso ho capito davvero tutto. Un libro illuminante!

  • User Icon

    Lollilot

    05/07/2015 15.01.43

    Un bravo ragazzo. Di quelli di una volta. Anche se la racconta un po'. E che vuole fare l'originale. Ma non ci riesce a lungo.

Vedi tutte le 15 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione