copertina

La guerra delle donne

Alexandre Dumas

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: Gaia Panfili
Editore: Feltrinelli
Anno edizione: 2020
Formato: Tascabile
In commercio dal: maggio 2020
Pagine: 546 p.
  • EAN: 9788807903663

€ 13,30

In uscita da: maggio 2020

Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

È il 1844 quando appare per la prima volta "La guerra delle donne". Lo scenario è quello della Fronda, degli anni attorno al 1650, di una Francia in cui la regina, Anna d'Austria, e il suo ministro, il cardinale Mazzarino, devono fronteggiare la ribellione diffusa di una nobiltà che ha eletto a suo simbolo la principessa di Condé. Il lettore scoprirà da solo a quali intensità Dumas riesce a portare il fuoco ardente dei nascondimenti, dei sotterfugi, dei ricatti, delle fedeltà e dei tradimenti, in questo capolavoro del genere. E se ai personaggi maschili della storia non resta che ribadire il cliché dell'onore e del coraggio, saranno le donne a rompere il cerchio dello stereotipo, per presentarsi con un inedito spessore di complessità, di abnegazione, di fedeltà dolorosa alla causa creduta giusta, anche quando essa costringa a sfiorare i confini dell'abisso, o persino a superarli.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,25
di 5
Totale 4
5
3
4
0
3
0
2
1
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    sonia

    19/06/2019 11:30:43

    dalla penna di Dumas un capolavoro del romanzo storico. Assolutamente da leggere

  • User Icon

    Mariangela Matera

    19/09/2018 18:39:37

    Una delle opere meno note di Dumas, la quale dimostra la raffinatezza e la delicatezza dell'autore. Edizione bellissima e curatissima. Consigliato!

  • User Icon

    Elisabetta V.

    11/02/2011 17:16:45

    Mi sispiace dirlo perchè Dumas in genere mi piace molto ma questo lo trovo noiosissimo Non credo che riuscirò ad arrivare alla fine...

  • User Icon

    Lorenzo

    09/01/2009 10:35:43

    Capolavoro, scoperto da poco, il classico libro di Dumas per il quale non si riesce a spegnere la luce ed a staccarsi dalla lettura. Sul podio assieme ai Moschettieri ed al Conte.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente
  • Alexandre Dumas Cover

    Scrittore e drammaturgo francese. Riconosciuto maestro del romanzo storico e del teatro romantico, fu uno dei più prolifici e popolari scrittori francesi del diciannovesimo secolo. Figlio di Thomas-Alexandre Davy de La Pailleterie, soldato semplice figlio di un marchese, e di una schiava nera di Santo Domingo, Marie Cessette Dumas, dalla quale eredita il cognome. Alcuni anni dopo la morte del padre, nel 1823 il giovane Alexandre fu inviato a Parigi per intraprendere gli studi di legge. Nella capitale riuscì a ottenere, grazie alla sua buona calligrafia, diversi incarichi presso il Duca d'Orléans, il futuro re Luigi Filippo. Ebbe un figlio da una vicina di pianerottolo. Il figlio, anch'egli chiamato Alexandre Dumas, seguì le orme paterne e fu anch'egli scrittore... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali