La guerra dopo la guerra. Soldati, burocrati e mercenari nell'epoca della pace virtuale

Fabio Mini

Editore: Einaudi
Collana: Gli struzzi
Anno edizione: 2003
In commercio dal: 21 ottobre 2003
Pagine: 291 p., Brossura
  • EAN: 9788806166717
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Il terrorismo - lo dice la parola stessa - basa tutta la sua potenza sul terrore e la guerra che stiamo combattendo a partire dagli attacchi del settembre 2001 non è una guerra normale. È una guerra incentrata sulla paura e sulla necessità di liberarsi dalla paura. Quali sono gli obiettivi nascosti degli americani? E quelli di al-Qaida? Soprattutto, quanto gravi sono i rischi di destabilizzazione globale? A queste domande cerca di rispondere Fabio Mini, Capo di Stato Maggiore del Comando Forze Alleate Sud Europa, attualmente comandante dell'operazione di peace keeping Nato in Kosovo e parte del comitato scientifico della rivista "Limes".

€ 11,90

€ 14,00

Risparmi € 2,10 (15%)

Venduto e spedito da IBS

12 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:

€ 7,56

€ 14,00

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Sandra

    08/01/2015 09:25:56

    Un libro illuminante per iniziare a capire dinamiche che la grande maggioranza delle persone hanno iniziato a percepire solo dopo l'attentato alle Twin Towers. Scritto con competenza , professionalità e lucidità, spinge alla riflessione e a guardare la realtà con occhi nuovi. Assolutamente da leggere.

Scrivi una recensione