Güle güle parti con un sorriso. Ricordi di viaggio

Mario Biondi

Anno edizione: 2003
In commercio dal: 28 marzo 2003
Pagine: 247 p.
  • EAN: 9788879286367
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 7,56

€ 14,00

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

14 punti Premium

Disponibilità immediata

Garanzia Libraccio
Quantità:

€ 11,90

€ 14,00

Risparmi € 2,10 (15%)

Venduto e spedito da IBS

Nuovo - attualmente non disponibile
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Fabiola

    13/07/2004 14:13:37

    bellissimo, le descrizioni sono stupende, l'ironia di Biondi piacevolissima, fa veramente venire voglia di partire...

  • User Icon

    gina

    12/02/2004 19:29:25

    Reduce da un breve viaggio in Turchia con una guida per me d'eccezione, mia figlia, archeologa e innamorata del paese, l'ho ritrovato per intero in queste pagine, che mi hanno messo la voglia di partire per esplorare anche gli altri "amori". Si può leggere un libro in metro e sorridere, ridere, commuoversi, partecipare, come se il mondo attorno fosse diventato quello descritto? Grazie

  • User Icon

    ivano

    08/09/2003 13:26:03

    Bello e soprattutto divertente. Per uno che ama il mediterraneo orientale come me i viaggi in libertà dell'autore ed in particolare quelli in Turchia e Siria sono uno stimolo enorme a ripartire... Peccato solo che le descrizioni sono a volte molto rapide come rapida deve essere la Giulietta dell'autore...

  • User Icon

    Antonio

    20/06/2003 12:49:07

    A parte l'autentico piacere della lettura, l'ultimo capitolo del libro è la cosa più intelligente e informata che ho letto sull'Iran (di oggi, cioè del 2002). Grazie

  • User Icon

    franca

    27/04/2003 15:28:11

    Il libro è piacevolissimo da leggere, scorrevole, ironico. Molti posti descritti li ho già visitati, altri li ho visti con i suoi occhi. Anch'io amo il deserto, perciò mi sono immedesimata nelle sue sensazioni. Però un appunto lo devo fare: amo troppo l'Egitto per condividere quanto descritto nel libro. Mi sembra che questo capitolo sia stato trattato con sufficienza e, in particolare, sono stati messi in evidenza solo gli aspetti spiacevoli. Ho visitato l'Egitto tre volte e posso assicurare che la bellezza del Paese e dei monumenti fanno passare in secondo piano quei fastidi descritti nel libro.

  • User Icon

    Filippo D. M.

    01/04/2003 17:17:04

    Sono un vecchio lettore di Biondi e mi pare di avere recensito qui almeno un altro suo libro. Lo conoscevo anche per la sua vis comica (certi brani di "Occhi di una donna", tutta la "Civetta sul comò"), ma qui unisce alla vis comica una lievità straordinaria.

  • User Icon

    Gatsu

    31/03/2003 11:46:29

    E' un libro che dà il piacere di viaggiare in luoghi sconosciuti, e veramente sorridendo - anzi "ridendo" -, perché ci sono brani davvero esilaranti. Non conoscevo lo scrittore Biondi sotto questo suo aspetto, e mi complimento.

  • User Icon

    Ornella

    30/03/2003 22:17:27

    Mi e' piaciuto moltissimo. Ho visitato diversi dei luoghi raccontati nel libro e leggendolo mi e' sembrato di essere di nuovo là. Consigliabilissimo.

  • User Icon

    Roberta

    28/03/2003 15:03:26

    Bellissimo. Alcuni pezzi di descrizione del Sahara (e dei suoi abitanti, soprattutto i bambini Tuareg) sono autentica poesia. E la Turchia, e l'Iran... Tutto bello

Vedi tutte le 9 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione