Gustavo III - CD Audio di Giuseppe Verdi

Gustavo III

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Compositore: Giuseppe Verdi
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 2
Etichetta: Dynamic
Data di pubblicazione: 1 maggio 2003
  • EAN: 8007144604264

€ 29,90

Punti Premium: 30

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Gothenburg Opera House, Goteborg, 2002
Disco 1
1
prelude
2
POsa in pace a' bei sogni ristora
3
S'avanza il re
4
Alla vita che t'arride
5
Il primo giudice
6
Signori: oggi d'ulrica alla magion v'invito
7
Zitti!..l'incanto non dessi turbare
8
Arrivo il primo
9
Su fatemi largo
10
Che v'agita cosi'
11
Su profetessa
12
E' scherzo od e' follia
13
Finisci il vaticano
14
Ecco l'orrido campo
15
Ma dall'arido stelo divulsa
16
Teco io sto
17
Non sai tu che se l'anima mia
18
M'ami...m'ami
Disco 2
1
Ahime! s'appressa alcun
2
Odi tu come fremono cupi
3
Seguitemi
4
Signor conte
5
Ve' se di notte
6
Ah! ah! ah!
7
Converreste in casa mia
8
A tal colpa e' nulla il pianto
9
Morro' ma prima in grazia
10
Alzati!
11
E sei tu
12
Siam soli
13
Tutti stretti alla fede
14
Tu! gli e' messo del prence
15
Or leggete
16
Il messaggio entri
17
Forse la soglia attinse
18
Ah! dessa e' la
19
Saper vorreste di che si veste
20
Ah! perche' qui! fuggite
21
Soccorso!
22
Ella e' pura, in braccio a morte
  • Giuseppe Verdi Cover

    Compositore.La giovinezza e i primi successi. Le origini assai modeste gli resero difficile l'accesso a studi regolari. Iniziò sotto la guida di Pietro Baistrocchi, organista di Roncole, ed esercitandosi su una spinetta acquistatagli dai genitori. Poi Antonio Barezzi, mercante di Busseto e suo futuro suocero, si interessò perché potesse seguire i corsi del locale ginnasio e avesse lezioni da Ferdinando Provesi, organista di Busseto. Intanto, ormai quindicenne, V. aveva cominciato a scrivere musica, profana e sacra, ad uso della locale Società filarmonica e di privati di Busseto; ma il suo desiderio di completare gli studi al di fuori dell'ambiente provinciale urtò contro numerose difficoltà: non ebbe il posto di organista nella chiesa di Soragna, non riuscì a ottenere sovvenzioni finanziarie,... Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali