Half bad

Sally Green

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: Luca Scarlini
Editore: Rizzoli
Anno edizione: 2014
In commercio dal: 19 marzo 2014
Pagine: 390 p., Brossura
  • EAN: 9788817072762
Salvato in 63 liste dei desideri

€ 12,75

€ 15,00
(-15%)

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Attualmente non disponibile
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

Half bad

Sally Green

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Half bad

Sally Green

€ 15,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Half bad

Sally Green

€ 15,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Scrivi cosa pensi di questo articolo
5€ IN REGALO PER TE
Bastano solo 5 recensioni. Promo valida fino al 25/09/2019

Scopri di più

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

La magia esiste, ed è spaccata da una guerra millenaria. Appartenere a un fronte definisce il ruolo di ciascuno nel mondo, garantisce compagni e alleanze; ma soprattutto decide chi sono i nemici, che vanno giustiziati senza rimorso. Nathan vive in una zona grigia: figlio di una maga Bianca e dell'Oscuro più terribile mai esistito, cresce nella famiglia materna, evitato da tutti, vessato dalla sorellastra, perseguitato dal Concilio che non si fida di lui e anno dopo anno ne limita la libertà, fino a rinchiuderlo in una gabbia. La stessa guerra che divide il mondo della magia si combatte nel cuore di Nathan, in perenne bilico tra le due facce della sua anima, che davanti alla dolcezza di Annalise vorrebbe essere tutta Bianca, e invece per reagire alle angherie si fa pericolosamente Nera. Ma è difficile restare aggrappato alla tua metà Bianca quando non ti puoi fidare della tua famiglia, della ragazza di cui ti sei innamorato, e forse nemmeno di te stesso. Età di lettura: da 13 anni.
2,83
di 5
Totale 6
5
1
4
0
3
3
2
1
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Land of Paper

    07/12/2018 10:09:46

    Questo libro è strano fin dalle prime pagine. Mi ci è voluto un po' per entrare in sintonia, sia con la storia, che con i personaggi e forse non ci sono riuscita fino in fondo. La trama ideata su questo mondo diviso tra Incanti Bianchi e Neri è molto interessante, soprattutto per gli sventurati Mezzi Codici che non hanno un vero posto nel mondo. Tuttavia, mentre leggevo, mi sembrava tutto molto "già visto", addirittura a un certo punto Nathan parla del padre come di Voi-Sapere-Chi. Troppo scontato in alcuni passaggi, risvolti di una prevedibilità molto deludente. Diciamo che gli ingredienti erano giusti, poteva uscire davvero qualcosa di ben costruito, ma la mia lettura è stata dura e faticosa. Non è un tomo di libro, ma nemmeno sottile e alcune volte ho fatto davvero fatica ad andare avanti. In alcuni punti la storia è molto veloce e succedono mille cose in poche pagine, altre volte la scrittrice si perde in cose poco rilevanti deviando dalla storia. Non mi ha dato tutta quella "magia" che mi aspettavo. Sono rimasta un po' delusa per cui non credo che leggerò il seguito.

  • User Icon

    Alessandra (Nekkina93/72)

    18/09/2018 22:16:10

    E’ incredibile come questo romanzo mi sia piaciuto. Ce l’avevo da 4 anni e passa in libreria, ma solo adesso l’ho letto. Evidentemente era questo il suo momento e voglio troppo i seguiti. Mi ha appassionato tantissimo, coinvolgente, pieno di colpi di scena, personaggi ben caratterizzati che si fanno amare alcuni e odiare a morte altri. Si entra subito in sintonia con Nathan e non puoi non amarlo. Ho amato anche Arran, Deborah e Gabriel come personaggi. Anche Rose un po’. Quelli che si definiscono “buoni”, la maggior parte non lo sono, e quelli che vengono definiti “cattivi”, la maggior parte in realtà sono solo persone che vorrebbero vivere in pace e non fanno del male a nessuno. Voglio i seguiti davvero troppo! (Finito il 29 agosto 2018)

  • User Icon

    Nat

    18/09/2018 20:18:33

    Per me questo libro è decisamente un no e lo dico dopo aver concluso anche il secondo volume, dopo il quale ho deciso di abbandonare definitivamente la storia. “Half bad” ha del potenziale, che dal mio punto di vista è sfruttato male. Innanzitutto ho trovato lo stile di scrittura estremamente fastidioso, ma questo potrebbe anche essere un problema legato alla traduzione, per cui questo potrebbe considerarsi una problematica relativa. In ogni caso il mio problema più grande con questo libro è la violenza. Una violenza decisamente eccessiva e disturbante, attorno alla quale sembra ruotare tutto quanto, e che mi fa pensare se questo sia davvero un libro adatto alla fascia di età a cui è indirizzato. Inoltre l’aspetto della magia, che dovrebbe essere centrale, mi sembra un po’ “buttata lì”. La storia sinceramente non mi ha presa per nulla e ho continuato solo perché volevo capire se migliorava. La nota positiva del tutto sono due personaggi secondari e l’importanza che uno di questi potrebbe avere successivamente, ma non è decisamente un motivo per cui consiglierei la lettura di “Half Bad”.

  • User Icon

    lordaslan

    07/01/2016 16:29:46

    Mi unisco al coro. Bel libro, decisamente, ma quando arrivi alla fine ti accorgi che il bicchiere era mezzo vuoto. Il mondo è tratteggiato e non si mischia mai troppo con la nostra realtà per rimanere credibile e per giustificare che noi umani normali siamo ciechi e non vediamo la magia intorno a noi. E quando, alla HArry Potter, si sconfina nel mondo magico vero e proprio, fatto di incantesimi di occultamento delle case o di passaggi segreti che assomigliano spudoratamente alle passaporta del maghetto famoso, ecco che l'aurea seria e da lato oscuro si perde un po', tradita dal tentativo mal riuscito di farci appassionare ad un amore a cui manca tensione e dall'atmosfera generale che si trasforma più in fiaba. Il senso oppressivo di inizio libro si perde strada facendo, per ragioni di copione è vero, ma serviva a rendere la storia reale e originale rispetto a tanti real-fantasy moderni; più ci si addentra nel mondo magico e più viene voglia di tornare... a Hogwarts.

  • User Icon

    -Elena-

    14/10/2015 17:57:03

    Un libro fuori dagli schemi, che parla di magia ma non nel modo in cui uno se lo aspetta. Credo di non aver mai letto nulla di simile ad Half Bad, è un libro davvero bello, singolare, con una storia diversa da quello che sono abituata a leggere. Crudo in alcuni punti, ma incredibilmente realistico. Do tre stelle perchè è il primo della trilogia e ho trovato il secondo nettamente migliore di questo, senza nulla togliere al primo volume ovviamente. Una serie diversa che vale la pena leggere. Scrittura fluida e scorrevole che permette in poco tempo di giungere alla fine del libro.

  • User Icon

    LadyAileen

    19/03/2014 03:10:03

    Half Bad è il primo volume di una trilogia fantasy ambientata ai giorni nostri in Inghilterra. I libri sono strettamente collegati pertanto non sono leggibili singolarmente. E' vero che per alcuni aspetti, potrebbe ricordare serie fantasy ben più famose ma andando avanti avrete a che fare con una storia decisamente diversa. Le vicende sono narrate inizialmente in seconda persona poi si passa alla prima ma il punto di vista è solo quello di Nathan, un ragazzo coraggioso, generoso e combattivo. Ha avuto una vita molto triste e nemmeno l'interesse romantico (aspetto molto marginale) ha portato una grande ventata di felicità, anzi. I sentimenti che si respirano leggendo questo romanzo (nelle prime 200 pagine) sono soprattutto rabbia e impotenza (Nathan subisce vessazioni, torture, insulti etc. etc.).Questo primo volume è una sorta d'introduzione: la prima parte racconta la vita del protagonista partendo dall'infanzia mentre la seconda (all'avvicinarsi del suo 17esimo compleanno) comincia ad entrare nel vivo. Lo stile non è sempre scorrevole, tende ad essere brusco, non ci sono molti dialoghi, e pochi dettagli (per esempio, avrei preferito saperne di più sul Consiglio e le origini della guerra tra Incanti Bianchi e Neri) L'idea di base non è male ma il risvolto romantico non coinvolge più di tanto, il mondo creato anche se interessante forse poteva essere presentato meglio, inoltre pur trattando di persone dotate di poteri, se ne vede ben poca di magia. Mi aspettavo decisamente di più dopo tanto scalpore.

Vedi tutte le 6 recensioni cliente
  • Sally Green Cover

    Sally Green vive in Inghilterra con la sua famiglia. Ha iniziato a scrivere nel 2010 esordendo con una saga fantasy, Half bad (2014), seguita da Half wild (2015) e Half lost (2016), in Italia pubblicata da Rizzoli. Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali