Harry Potter e il prigioniero di Azkaban (Edizione Speciale). Edizione Speciale

(Harry Potter and the Prisoner of Azkaban)

Titolo originale: Harry Potter and the Prisoner of Azkaban
Paese: Stati Uniti
Anno: 2004
Supporto: DVD

98° nella classifica Bestseller di IBS Film - Fantasy e fantascienza - Fantasy

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 9,99

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Descrizione
Durante le vacanze a casa della terribile famiglia Dursley, Harry Potter non riesce a trattenersi dal lanciare un incantesimo contro la zia Marge, sorella dello zio Vernon. Per fuggire dalla punizione Harry durante la notte fugge di casa per raggiungere il Paiolo Magico, il pub che nasconde l'ingresso alla Diagon Alley. Qui incontra Cornelius Caramell, il Ministro della Magia, che, invece di punirlo per aver usato la magia al di fuori di Hogwarts, gli consiglia di rimandare il suo rientro alla scuola. Pare che un perfido mago, Sirius Black, sia riuscito a fuggire dalla prigione di Azkaban e stia dando la caccia proprio a Harry Potter.

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Donna

    22/09/2018 11:27:06

    Il Prigioniero di Azakaban apre con un siparietto comico, ma si avverte subito il sottile senso di disagio e inquietudine che impregna i cieli ora plumbei. E la successiva apparizione del dissennatore sull’Hogwarts Express è il segnale definitivo che qualcosa è cambiato. Il regista che stavolta prende le redini è Alfonso Cuaron, una scelta particolare vista la sua filmografia pregressa, tutt’altro che commerciale. Da molti criticato come l’episodio più sgangherato, questo terzo capitolo ha tuttavia il pregio di aver dato spessore e realismo ai suoi personaggi, dipingendo con estro quasi autoriale il sopraggiungere dell’adolescenza

  • User Icon

    erino

    21/09/2018 13:44:01

    dalle pagine dell’autrice j.k. Rowling, il terzo film della saga di Harry Potter, il piccolo maghetto orfano inglese che tutti noi amiamo. Per chi non lo sapesse la storia gira attorno al giovane Harry Potter, e ai suoi amici Ron ed Hermione, che si ritrovano a causa della loro curiosità un po’ sempre nei guai. La dimostrazione che in un mondo pieno di magia non c’è sempre pace e armonia.

  • User Icon

    Francesco

    19/09/2018 14:29:37

    Il terzo anno ad Hogwarts è funestato da un inquietante evento: l'assassino Sirius Black è evaso di prigione, fermamente intenzionato ad uccidere Harry Potter. L'ormai tredicenne maghetto si prepara ad affrontarlo come può, ma inganni, equivoci e sconvolgenti rivelazioni sono dietro l'angolo. Si cambia decisamente registro con Cuaron, via il tono scanzonato dei rpimi due film di Columbus e Harry Potter entra in territori decisamente più dark di pari passo con una maggiore maturità del personaggio. Infatti i ruoli comprimari sono leggermente meno incisivi (a parte la piccola ma incisiva presenza di Oldman e David Twahlis), scelta che premia una maggiore responsabilità, anche nelle scelte, del trio protagonista. Bella la regia di Cuaron, sceneggiatura che non mi ha pienamente convinto, ma sui paradossi temporali vado molto spesso in crisi. Un passo avanti rispetto ai primi due episodi.

Scrivi una recensione

Formalmente perfetto, il film continua la climax ascendente della serie rispettando lo spirito del libro

Trama
Eliminate le derive bamboccesce di matrice Spielberghian/Columbesche, Harry Potter si presenta al pubblico in una veste più dark ed oscura. Stavolta i nemici e gli incubi non vengono dall'esterno ma dall'animo dei protagonisti e molti temi, pur se non approfonditi, mantengono alto il livello di attenzione "sociale": la mancanza di genitori e di punti di riferimento, il razzismo, il dualismo delle personalità degli individui e la non assolutezza del male, le classi sociali, l'ingiustizia.

  • Produzione: Warner Home Video, 2016
  • Distribuzione: Warner Home Video
  • Durata: 141 min
  • Formato Schermo: 2,40:1
  • Area2