Haydn, Liszt, Rachmaninov - CD Audio + DVD di Franz Joseph Haydn,Franz Liszt,Sergej Vasilevich Rachmaninov,Tatiana Larionova

Haydn, Liszt, Rachmaninov

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Supporto: CD Audio + DVD
Numero supporti: 2
Etichetta: Limen
Data di pubblicazione: 3 ottobre 2011
  • EAN: 8025597010128

€ 21,28

Punti Premium: 21

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Grazie alle delicate ed intense esecuzioni della talentuosa pianista Tatiana Larionova, ripercorriamo ad uno ad uno dei veri e propri capisaldi del pianismo moderno. Primo fra tutti Joseph Haydn che con la sua Sonata in Mi minore Hob. XVI: 34, rappresenta gli esordi della storia del pianoforte. Un punto di svolta fondamentale per la nascita del concertismo pianistico moderno si ha poi con Franz Liszt, di cui proponiamo Fantasia quasi una sonata, composizione più che celebre ispirata alla Divina Commedia. Il percorso si chiude poi con I sei momenti musicali di Rachmaninoff, in cui la ricerca su questo strumento viene portata alle estreme conseguenze.
  • Franz Joseph Haydn Cover

    Compositore austriaco.Le vicende biografiche. Iniziò lo studio della musica sotto la guida del cugino J.M. Franck; a sei anni conosceva già molti degli strumenti che si usavano in orchestra; a otto anni si trasferì a Vienna, essendo stato prescelto da G. Reutter quale ragazzo cantore per la cappella di S. Stefano. Qui proseguì gli studi di canto, di violino, di clavicembalo e di composizione, raggiungendo un tale grado di maestria che quando, giunto alla muta della voce, fu dimesso dal coro, era già in grado di affrontare la professione di musicista. Ogni tipo di attività musicale gli era congeniale: dava lezioni di clavicembalo, suonava il violino in orchestra, scriveva facili composizioni «alla moda», accompagnava strumentisti e cantanti. Proseguiva intanto gli studi di composizione, allievo,... Approfondisci
  • Franz Liszt Cover

    Avviato allo studio della musica dal padre, amministratore al servizio dei prin­cipi Esterhàzy, cominciò a esibirsi in pubblico come pianista nel 1820. Dopo un periodo di studi a Vienna, nel 1824 si stabilì a Parigi, e fino al 1827 suonò ripetutamente in Francia, Inghilterra e Svizzera. Interruppe poi la carriera concertistica per approfondire la sua cultura musicale e per dedicarsi a studi di poesia, filo­sofia e sociologia; frequentò in quel tempo Lamartine, Hugo, Lamennais, Heine e divenne amico fraterno di Berlioz e Chopin. Nel 1835 fuggì in Svizzera con la moglie del conte d'Agoult, dalla quale ebbe tre figli: Blandine, Cosima (che divenne moglie di H. von Bülow e poi di Wagner) e Daniel. Con lei fu in Italia, do­ve rimase quasi... Approfondisci
  • Sergej Vasilevich Rachmaninov Cover

    Compositore, pianista e direttore d'orchestra russo naturalizzato statunitense. Studiò a Pietroburgo e a Mosca con Taneev e Arenskij.?Dal 1893 intraprese come pianista brillanti tournées in patria e all'estero; nel 1904-06 diresse il teatro Bolscioi e nel 1911-13 la Filarmonica di Mosca. Allo scoppio della rivoluzione si stabilì negli usa, continuando la sua trionfale carriera concertistica.?Come compositore si allineò sulle posizioni occidentaliste di Cajkovskij e dell'ambiente moscovita, rivelando già nei primi lavori la sua spiccata propensione per un eclettismo stilistico cosmopolitico.?Un linguaggio armonico personale e un'accesa densità espressiva di stampo postromantico, unita all'avvincente gesto melodico, costituiscono i pregi delle sue composizioni... Approfondisci
| Vedi di più >
| Vedi di più >
| Vedi di più >
Note legali