I Heart Huckabees. Le strane coincidenze della vita di David O. Russell - DVD

I Heart Huckabees. Le strane coincidenze della vita

I Heart Huckabees

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: I Heart Huckabees
Paese: Stati Uniti; Germania
Anno: 2004
Supporto: DVD
Salvato in 6 liste dei desideri

€ 4,75

Punti Premium: 4

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 3,74 €)

Convinto che una serie di incontri casuali con un misterioso portiere abbiano a che fare con i maggiori e più oscuri enigmi della vita, Albert Markovski chiede aiuto ad un'agenzia investigativa, quella dei Detective Esistenziali Bernard e Vivian Jaffe, una coppia di investigatori metafisici che indagano intrepidamente sui misteri profondi che sono il nucleo della vita intima e segreta dei loro clienti. Le loro indagini diventano via via più invadenti e Albert, che inizia a perdere fiducia in loro, decide di far fronte comune con un altro dei clienti della coppia d'investigatori, il vigile del fuoco Tommy, e di allearsi con l'arcinemica dei Jaffe, la conturbante filosofa francese Caterine Vauban. Sarà un carosello sfrenato attraverso le domande più pregnanti sulla vita alla ricerca della vera risposta.
5
di 5
Totale 2
5
2
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    andreamaddy

    04/02/2007 19:34:06

    Magnifico, originale, intellettualmente stimolante, con un cast immenso: indimenticabile il trittico di investigatori esistenziali Hoffman/Tomlin/Huppert, sorprendente Mark Wahlberg e sempre convincienti gli ecletici Jude Law e Naomi Watts. Un film che forse non tutti apprezzeranno (x lo meno nella sua totalità) in quanto richiede una certa dose di materia grigia, ma che riesce a rendere globalmente fruibile un concetto: David O.Russell è un regista davvero geniale!

  • User Icon

    Claudya

    17/01/2006 17:24:06

    Veramente sorprendente e particolare, bravi tutto il cast anke se il personaggio di jude law risulta abbastanza antipatico, BRAVO MARK WAHLBERG

  • Produzione: 20th Century Fox Home Entertainment, 2016
  • Distribuzione: Terminal Video
  • Durata: 106 min
  • Lingua audio: Inglese (Dolby Digital 5.1);Italiano (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Inglese; Italiano
  • Formato Schermo: Widescreen
  • Area2
  • Contenuti: documentario; scene inedite in lingua originale; dietro le quinte (making of); trailers; video musicale: "Knock yourself out" di John Brion
  • Jason Schwartzman Cover

    Propr. J. Francesco S., attore statunitense. Proveniente da una delle più famose famiglie hollywoodiane (è figlio del produttore Jack S. e dell'attrice T. Shire, e nipote di F.F. Coppola), debutta sul grande schermo a diciotto anni nei panni del giovane studente-drammaturgo innamorato di una professoressa in Rushmore (1998) di W. Anderson. Interprete di personaggi dall'aria assente e un po' impacciata, partecipa a film indipendenti (CQ, 2002, di R. Coppola) e a produzioni mainstream (S1mOne, 2002, di A. Niccol, e I Heart Huckabees - Le strane coincidenze della vita, 2004, di D.O. Russell). Più recentemente è Luigi xvi in Marie Antoinette (2006) della cugina S. Coppola e, diretto ancora da Anderson, il minore dei tre fratelli che vagabondano per l'India in Il treno per il Darjeeling (2007). Approfondisci
  • Isabelle Huppert Cover

    "Propr. I. Arm H., attrice francese. Studia arte drammatica e comincia con il teatro. Già dal suo quarto film, I santissimi (1974) di B. Blier, mostra di possedere un misto di grazia e forza drammaturgica che i capelli rossi, l’incarnato diafano e lentigginoso e gli occhi acquosi contribuiscono a rendere di volta in volta sempre più aderente ai personaggi, dall’angelico al diabolico. Nel 1977 si accredita come diva, soprattutto in patria, evocando la soave follia di Pomme, la protagonista di La merlettaia di C. Goretta, e l’anno dopo rifulge di ambiguità nei panni della sospetta avvelenatrice di Violette Nozière di C. Chabrol, che le vale un premio a Cannes. Da questo momento si può permettere di scegliere i ruoli che alterna fra cinema d’autore e operazioni da botteghino, ma senza mai superare... Approfondisci
  • Dustin Hoffman Cover

    "Propr. D. Lee H., attore statunitense. Piccolo, nervoso, dall'inconfondibile voce nasale, il volto lontanissimo dalla classica bellezza hollywoodiana, già dal debutto cinematografico con il cult-movie Il laureato (1967) di M. Nichols inaugura il personaggio del «piccolo uomo» introverso e complessato con il quale attraversa più di trent'anni di cinema americano. Nel film interpreta un timido giovane di buona famiglia borghese che viene sessualmente svezzato da un'amica dei genitori, della cui figlia poi si innamora, con tutte le conseguenze del caso. Antidivo per eccellenza, raffinato interprete teatrale, sostenitore sfegatato del metodo di Strasberg, incarna alla perfezione il tipo attoriale della f New Hollywood: non si tira indietro di fronte ai ruoli sgradevoli (il barbone storpio Rizzo... Approfondisci
Note legali