Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Salvato in 40 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Heidegger e gli ebrei. I «Quaderni neri»
17,00 € 20,00 €
LIBRO
Venditore: IBS
+170 punti Effe
-15% 20,00 € 17,00 €
Disp. immediata Disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
17,00 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
19,00 € + 5,95 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
20,00 € + 5,50 € Spedizione
disponibile in 8 gg lavorativi disponibile in 8 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
20,00 € + 5,90 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
20,00 € + 6,30 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Internazionale Romagnosi snc
20,00 € + 8,50 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libraccio
10,80 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
17,00 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
19,00 € + 5,95 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
20,00 € + 5,50 € Spedizione
disponibile in 8 gg lavorativi disponibile in 8 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
20,00 € + 5,90 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
20,00 € + 6,30 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Internazionale Romagnosi snc
20,00 € + 8,50 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libraccio
10,80 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
Chiudi
Heidegger e gli ebrei. I «Quaderni neri» - Donatella Di Cesare - copertina

Descrizione


Perché Martin Heidegger ascrive agli ebrei l'oblio dell'Essere? Qual è allora il rapporto tra l'Essere e l'Ebreo? In che senso viene imputata agli ebrei la colpa più grave, da cui dipende il destino dell'Occidente? E perché questa accusa viene mossa negli anni trenta, dopo le leggi di Norimberga (1935), mentre inizia la guerra planetaria che dovrebbe condurre la Germania nazionalsocialista al dominio del mondo? "I Quaderni neri" di Heidegger oltre a dischiudere un'inedita prospettiva sul pensiero del filosofo, hanno suscitato un nuovo, intenso dibattito. L'antisemitismo metafisico solleva inquietanti interrogativi e rinvia alla responsabilità della filosofia nello sterminio. A un anno dalla prima edizione di questo libro, già più volte ristampato, Donatella Di Cesare prende in considerazione gli ultimi "Quaderni neri", che giungono fino al 1948, interpretando i passi e gli aforismi sulla Shoah e sull'immediato dopoguerra.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

4
2016
14 gennaio 2016
366 p., Brossura
9788833927367

Valutazioni e recensioni

3,5/5
Recensioni: 4/5
(2)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(0)
3
(0)
2
(1)
1
(0)
Andrea Brocchieri
Recensioni: 2/5

Da una studiosa di Heidegger come Donatella Di Cesare ci si sarebbe aspettati una ricerca attenta a collocare le annotazioni degli "Schwarze Hefte" (Quaderni neri) nel loro esatto contesto storico, biografico e - soprattutto - teoretico. Invece in questo libro è spesso difficile riconoscere che cosa sia riconducibile alle "riflessioni" (questo sarebbe il titolo assegnato dall'autore a quei quaderni di appunti) di Heidegger e che cosa invece appartenga al discorso personale dell'autrice. Le abbondanti note sistemate dall'editore in fondo al libro aiutano con fatica a riconoscere quali citazioni siano heideggeriane e quali invece di altri. In definitiva si legge il punto di vista esplicitamente di fede ebraica dell'autrice, esposto con l'afflato che nasce dalla sua personale delusione. Attendiamo però da lei - che ne avrebbe la competenza - una guida alla lettura dei quei testi, che restituisca ad essi la voce, che li renda davvero comprensibili al di qua dei giudizi sommari o meditati che si vorranno dare.

Leggi di più Leggi di meno
gianni
Recensioni: 5/5

Uno studio molto interessante, soprattutto nella ricostruzione rigorosa sul piano storico-filologico dell'antisemitismo nella filosofia tedesca. Quanto a Heidegger, la polemica destata dai "Quaderni neri" non aggiunge nulla al nocciolo del giudizio che il sano intelletto comune deve trarre con evidenza elementare, ovvia circa la biografia politica dell'autore di "Essere e tempo": è stato nazista dal 1933 al 1945 e non ha mai condannato lo sterminio (si veda, ad esemplificazione del suo atteggiamento mistificante, la lettera di risposta all'ex allievo Marcuse del 1947 citata nel libro). Cosa c'è da dire di più? Non basta forse questo a farsi un'idea chiara e perspicua sull'uomo Heidegger? Per il resto, nessuno si sognerà mai di toglier via "Essere e tempo" dal novero dei classici imprescindibili. Ma rimane quell'adesione a Hitler: fonte di altrettanta imperitura vergogna.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

3,5/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(0)
3
(0)
2
(1)
1
(0)
Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore